Palermo, esplosione in una rivendita di kebab: almeno cinque feriti

Palermo, esplosione in una rivendita di kebab: almeno cinque feriti
La Sicilia INTERNO

La gente che ha assistito all'esplosione ha detto di aver visto gente insanguinata uscire alla rivendita

Esplosione in un locale etnico gestito da immigrati in piazza Stazione centrale a Palermo.

Secondo le prime informazioni ci sarebbero almeno cinque feriti.

L'esplosione sarebbe stata causata da una bombola di gas scoppiata all'interno del locale "Al Baraka", una macelleria etnica con annessa rivendita di kebab. (La Sicilia)

Su altri giornali

Evacuati i residenti dello stabile in cui si trova la macelleria etnica di piazzetta Cupani, a Palermo, dove intorno alle 19 è avvenuta una esplosione. Secondo le prime informazioni ci sarebbero almeno cinque feriti. (Giornale di Sicilia)

Sul posto sono intervenuti immediatamente vigili del fuoco, polizia e personale del 118 che ha soccorso i feriti trasportati in ospedale. Stando alle prime informazioni sembra che l'esplosione sia stata causata probabilmente dall'innesco di una sacca di gas fuoriuscita da una bombola che si trovava all'interno di un minimarket. (Fanpage.it)

Sul luogo è accorsa in poco tempo la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì. L’allarme è scattato quando un rogo ha allertato i residenti della zona che, hanno subito chiamato il 112. (AgrigentoOGGi.it)

Esplosione in una macelleria a Palermo: otto feriti, uno è grave

I residenti dello stabile dove si trova l'esercizio commerciale sono stati evacuati Sul posto polizia, vigili del fuoco e 118. (RagusaNews)

BlogSicilia quotidiano online è una testata registrata. (BlogSicilia.it)

Il servizio di Giovanni Villino Otto i feriti (uno è grave) due dei quali sono risutati positivi al Covid. (TGS)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr