L'Equipe: Donnarumma potrebbe andare in prestito alla Roma (troppi portieri al Psg) - ilNapolista

L'Equipe: Donnarumma potrebbe andare in prestito alla Roma (troppi portieri al Psg) - ilNapolista
IlNapolista SPORT

Il Psg ha già Keylor Navas, Sergio Rico, Areola.

Perché, oltre a Keylor Navas titolare indiscusso quest’anno, c’è Sergio Rico acquistato lo scorso anno e sotto contratto fino al 2024.

Ma che il portiere ex Milan arriverebbe in un Psg già zeppo di portieri.

Il Psg – scrive il quotidiano sportivo francese – deve anche gestire i ritorni di Areola (Fulham), Innocent (Caen) e Bulka (Châteauroux).

E aggiunge che Donnarumma non ha di rimanere una stagione in panchina, e potrebbe andare un anno in prestito

(IlNapolista)

La notizia riportata su altre testate

Gigio Donnarumma guadagnerà 12 milioni di euro a stagione per i prossimi 5 anni, ma dovrà dire addio al numero 99. In Ligue 1, infatti, il regolamento parla chiaro: nell'articolo 576, dedicato a nomi e numeri di maglia, si legge che "sono interdette numerazioni fantasiose (esempio: 45 o 82)" ed aggiunge, proprio in materia di estremi difensori, che "i numeri 1, 16 e 30 sono esclusivamente e obbligatoriamente riservati ai portieri. (Sport Mediaset)

Navas ha fatto una stagione strepitosa, è amato dai tifosi e gli è appena stato rinnovato il contratto. Va incontro a una situazione che in passato c’è già stata: vedi Alisson che a Roma faceva il secondo a Szczesny. (TUTTO mercato WEB)

In Serie A ha potuto indossare la maglia numero 99, in Ligue 1 non potrà farlo. Per adesso la numero 1 appartiene a Keylor Navas mentre la 16 è sulle spalle di Sergio Rico (Sport Fanpage)

Di Stefano (Sky): “Donnarumma al PSG, la notizia è stata accolta così da Mancini”

Come scrive sempre L’Equipe, Donnarumma non sarebbe titolare tra i pali della società parigina. L’accordo economico è praticamente già stato trovato, visto che né Donnarumma né l’agente Mino Raiola potrebbero dire no alla proposta del PSG (MilanLive.it)

Donnarumma ha detto addio ai rossoneri perché voleva uno stipendio da 12 milioni e una squadra in grado di competere in Champions League e Raiola gliel'ha portata. Ascolta il podcast di TMW (TUTTO mercato WEB)

È rimasto a Firenze con suo padre. Donnarumma è rimasto qui a Firenze quando nei giorni scorsi Mancini ha concesso 30 ore di libertà a tutti i giocatori e in quel momento c’è stata la sensazione che qualcosa si stesse muovendo. (SOS Fanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr