Milano effervescente in linea con le altre Borse europee

Milano effervescente in linea con le altre Borse europee
Teleborsa ECONOMIA

In grande rialzo, scattata nel pomeriggio per le indiscrezioni (poi confermate nella trimestrale ) di una revisione al rialzo della guidance sull'EBITDA per il 2022.

Ottima anche, che diffonde i risultati dopo la chiusura del mercato.

Banca Mediolanum. Banco BPM. TIM. Tod's. The Italian Sea Group. BasicNet. Datalogic. Euro / Dollaro USA. oro. Spread. Francoforte. Londra. Parigi. FTSE MIB. FTSE Italia All-Share. (Teleborsa)

Ne parlano anche altre fonti

I principali indici continentali hanno cosi' chiuso in rosso risentendo anche della debolezza di Wall Street. Acquisti su Unipol (+2,14%), Telecom Italia (+1,85%) e Intesa Sanpaolo (+1,74%), mentre le vendite hanno colpito Amplifon (-5,36%), Diasorin (-3,77%) e Campari (-3,74%). (Il Sole 24 ORE)

Scende lo spread Btp-Bund che raggiunge 209 punti base con il rendimento dei titoli di Stato a scadenza decennale al2,93% Dopo un buon rialzo all'apertura, Piazza Affari segna in chiusura +0,36% a 22.645 punti. (Adnkronos)

L’istituto ha annunciato la cessione di un portafoglio crediti in sofferenza per un valore complessivo di 917,5 milioni di euro: operazione già inserita nei risultati finanziari del 1° semestre 2022 Pirelli segna +4,3% dopo i risultati trimestrali che hanno superato le previsioni degli analisti. (Adnkronos)

Borsa: Europa ottimista a meta' seduta con trimestrali in focus, +1,2% Milano

Oggi alle 14:30 il dato sulle buste paga non agricole a luglio: attese 250mila unità dalle 372mila del mese precedente Alle 14:30 sono previsti i non farm payroll a luglio, visti in rallentamento, ma comunque lontano dai livelli di recessione, a +250.000 dai +372.000 di giugno. (Milano Finanza)

Vendite anche su Illimity dopo i conti (-6,9%) e su Saras, che ha ceduto il 7,9% anche sulla debolezza del prezzo del greggio Ultima seduta della settimana leggermente negativa per la Borsa di Milano: l'indice Ftse Mib ha chiuso in ribasso dello 0,26% a 22.586 punti, l'Ftse All share in calo dello 0,35% a quota 24.726. (La Sicilia)

In coda Saipem (-3,7%) e Leonardo (-2%), debole anche Telecom (-0,94%) dopo la trimestrale e la revisione della guidance che non scalda il mercato. Sul fronte delle trimestrali, in salita di quasi il 4% Credit Agricole dopo la trimestrale migliore delle attese che prosegue la serie positiva per le banche europee. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr