Calciomercato Juventus: rivoluzione in attacco, arriva dalla Roma

Calciomercato Juventus: rivoluzione in attacco, arriva dalla Roma
Stop and Goal SPORT

Calciomercato Juventus: obiettivo Dzeko, Allegri torna alla carica. Edin Dzeko è uno degli obiettivi principali per il mercato della Juventus.

La Juventus prepara il mercato, e si prepara soprattutto ad affrontare la prossima annata con la solita forza che l’ha contraddistinta nell’ultimo decennio.

L’attaccante bosniaco è stato protagonista di una stagione molto travagliata, a causa di un rapporto non proprio idilliaco con Fonseca. (Stop and Goal)

La notizia riportata su altre testate

Dzeko aspetta sviluppi e senza troppi pensieri, senza forzare. Oggi, l'idea ritorna e dopo una stagione complessa, Dzeko ha perso valore sul mercato, a 35 anni e a soli 12 mesi dalla scadenza di contratto, può partire quasi gratis. (ilBianconero)

Titola così l’edizione odierna del Corriere dello Sport, rilanciando il nome dell’attaccante bosniaco per la Juve. Edin potrebbe essere il centravanti ideale per completare la rosa a disposizione di Allegri, con il club bianconero che potrebbe offrirgli un contratto biennale. (Juventus News 24)

A breve potrebbe partire un vorticoso valzer delle punte. Come è stato rinviato in passato il matrimonio tra la Juventus e Dzeko. (Tutto Juve)

Sorpresa Dzeko: la Juve può prenderlo quasi gratis dalla Roma!

Per la Roma, infatti, Dzeko a bilancio è contabilizzato ormai intorno al milione e mezzo (Sabatini lo pagò 21 milioni complessivi nel 2015). Per questo motivo, con un anno di ritardo, la Juventus potrebbe chiudere l'affare Dzeko. (Fantacalcio ®)

Torna di moda il nome di Edin Dzeko, bosniaco della Roma al quale la Juventus vorrebbe far firmare un biennale per completare l’attacco. LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, tre cessioni per il grande colpo: arriva il mediano. (JuveLive)

Quindi la Roma potrebbe anche lasciarlo libero, come ha chiesto il procuratore Alessandro Lucci quale condizione per trovare un’altra squadra di vertice Ma invece si ritrovò ad affrontare la Juve da avversario la settimana dopo, sbagliando due gol che costarono la vittoria a Fonseca. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr