Variante Delta Lazio, "è sopra il 60%"

Variante Delta Lazio, è sopra il 60%
Lifestyleblog SALUTE

Lo evidenzia l’Unità di crisi della Regione che in una nota: evidenzia “Si stanno sequenziando il 100% dei casi positivi e la variante Delta ad oggi è superiore al 60%, per questo è importante vaccinarsi e completare il ciclo vaccinale”.

Nel Lazio la variante Delta è superiore al 60%.

Questo significa che il virus sta circolando soprattutto tra i giovani ed è indispensabile che si vaccinino, per due motivi: contribuire a ridurre la diffusione e raggiungere l’obiettivo dell’immunità di gregge che significa la messa in sicurezza dell’intera comunità”, sottolinea l’Unità di crisi della Regione aggiungendo: “Oggi arriviamo a 6,4 milioni di somministrazioni di vaccino e registriamo 0 decessi a testimonianza che la vaccinazione riduce le complicazioni”

“L’incidenza nel Lazio dei casi positivi ogni 100mila abitanti nella fascia di popolazione over 50 rappresenta meno del 5% ed è più bassa di almeno 10 volte l’incidenza complessiva. (Lifestyleblog)

La notizia riportata su altre testate

l quadro della situazione Covid in Liguria, con numeri in salita e una pressione sugli ospedali però non preoccupante, si arricchisce dei risultati dei tamponi monitorati dall'università di Genova e dal dipartimento di Igiene guidato dal professor Giancarlo Icardi. (Primocanale)

Effetto della variante Delta, ormai prevalente, ma anche di un rilassamento generale. Era da maggio che non c’era un aumento di contagi giornalieri in doppia cifra. (ilgazzettino.it)

APPROFONDIMENTI L'EPIDEMIA Vacanze, zero controlli su chi rientra dai Paesi ad alto contagio. La variante Beta può sfuggire a tutti i vaccini: l'allarme del direttore dell'Oxford Vaccine Group (Il Mattino)

Tra variante Delta e coprifuoco. Gli italiani cancellano i viaggi all'estero

Data la diffusione della variante Delta, il Cts ha suggerito al governo di rilasciare il green pass dopo il richiamo e accelerare con i vaccini. (Notizie.it )

La maggior parte dei nuovi positivi, infatti, sono pazienti asintomatici o che presentano sintomi lievi, per i quali fortunatamente non è necessario il ricovero. Continua a leggere. Variante Delta, contagi raddoppiati ma meno ricoveri e decessi. (Yahoo Notizie)

Insomma: ormai in quasi tutti i Paesi europei la curva discendente dei contagi si è invertita, spaventando gli italiani in partenza. Registrazione obbligatoria nei tre giorni prima della partenza anche per l’Islanda (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr