Le MotoGp ritrovano un protagonista: Dani Pedrosa

Le MotoGp ritrovano un protagonista: Dani Pedrosa
Approfondimenti:
Sportal SPORT

È difficile dire quali siano le mie aspettative dopo un’assenza così lunga ma voglio provare la moto in una situazione di gara"

È passato molto tempo dal mio ultimo Gran premio e il modo di affrontarlo sarà ovviamente molto diverso rispetto a quello di un test.

"E’ di nuovo interessante tornare a correre in gara – ha raccontato Pedrosa -.

La competizione ti dà una prospettiva diversa rispetto a un test normale. (Sportal)

Su altre fonti

Dani ha avuto una grande importanza in relazione al nostro progetto legato alla MotoGp grazie a tutta la sua esperienza “È stato molto interessante far parte di questo progetto fin dall’inizio con KTM in MotoGP come anche poter condividere la mia esperienza con loro. (Sport Mediaset)

Accadrà nel weekend dell’8 agosto, in occasione del GP della Stiria a Zeltweg, in Austria. Il 35enne spagnolo, che ha smesso di correre a fine 2018, è attuale collaudatore della KTM e la Casa austriaca ne ha dato oggi l’ufficialità. (La Gazzetta dello Sport)

Lo spagnolo, ritiratosi nel 2018, parteciperà come wild card al Gran Premio di Stiria, in programma dal 6 all’8 agosto. Da quel momento si è dedicato ai test per la KTM, team con cui farà il suo “esordio” in gara al Red Bull Ring (Sky Sport)

Pedrosa torna in gara al Red Bull Ring

Noi come Casa abbiamo già in programma una seconda wildcard e qualora lui volesse, per noi non ci sarebbero problemi A lui va gran parte del merito di tutti questi risultati, ma noi sappiamo bene che tipo di pilota è Dani”. (GPOne.com)

Chissà dove può arrivare dopo tanto tempo senza disputare un GP…. Inutile dire che ci sarà grande curiosità attorno a questo eccezionale ritorno alle corse. ‘Accontentando’ in un certo senso la casa di Mattinghofen, che da tempo spingeva per una wild card per il 35enne pilota spagnolo. (Corse di Moto)

Dani Pedrosa: “È stato molto interessante far parte di questo progetto fin dall'inizio e sono felice di poter condividere la mia esperienza con KTM. È difficile parlare di aspettative dopo essere stato così a lungo lontano dalla competizione (Motociclismo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr