In Piemonte nuove 20 mila vaccinazioni contro il Covid-19

In Piemonte nuove 20 mila vaccinazioni contro il Covid-19
Radiogold SALUTE

A 6.531 è stata somministrata la seconda dose, a 8.460 la terza dose.

– Sono 20.325 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18).

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 6.209.911 dosi, di cui 2.845.289 come seconde e 87.711 come terze, corrispondenti all’86,6% di 7.172.750 finora disponibili in Piemonte

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 898 i 12-15enni, 2.792 i 16-29enni, 2.405 i trentenni, 2.277 i quarantenni, 1.719 i cinquantenni, 642 i sessantenni, 250 i settantenni, 561 gli estremamente vulnerabili e 6.684 gli over 80. (Radiogold)

Ne parlano anche altri media

Vaccinati proteggono i non vaccinati: lo studio svedese. Il team di ricerca in forza all’ateneo svedese ha analizzato i dati di 1.700.000 persone, distribuite in 814.806 unità familiari in Svezia. Vaccinati proteggono i non vaccinati: tutti i risultati. (Ok Salute e Benessere)

Nel merito, solo la Romania si mantiene distante da questa posizione, con il 72% dei medici intervistati che dichiara di essere contrario alla vaccinazione obbligatoria, sia per il personale sanitario che nella popolazione generale. (LA NAZIONE)

E quindi secondo questo schema:. Ultima dose > Terza dose. Marzo e Aprile 2021 > Ottobre 2021. Maggio 2021 > Novembre 2021. Giugno 2021 > Dicembre 2021. Luglio 2021 > Gennaio 2022. Agosto 2021 > Febbraio 2022. (TGR – Rai)

Covid, 1.264 medici non vaccinati sospesi: "E' solo lo 0,27%"

Sarà la svolta per sconfiggere il virus? La parola ai nostri lettori, che potranno dire la loro sulle pagine Facebook e sul profilo Instagram di Repubblica Palermo (La Repubblica)

Mentre la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale raggiunge il 75,9% (media Italia 73,3%), a cui aggiungere un ulteriore 5,1% (media 4,1%) solo con prima dose. In Toscana la quota degli over 50 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari al 7,1%, rispetto al 9,1% della media nazionale. (PisaToday)

Lo riferisce la Federazione nazionale Ordini dei medici (Fnomceo): "Dall'inizio le sospensioni sono state 1.636, delle quali 372 poi revocate per l'avvenuta vaccinazione". "Sono attualmente 1.264 in Italia i medici sospesi per non essersi ancora vaccinati" contro Covid-19. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr