METEO: FINE SETTIMANA PIOVOSO MA PIÙ MITE

METEO: FINE SETTIMANA PIOVOSO MA PIÙ MITE
Lecconews INTERNO

Venti al mattino deboli da Nord, deboli da Sud al pomeriggio.

Dopo la fase fredda post-festività pasquali un cuneo di alta pressione riporterà bel tempo fino alla serata di venerdì 9 aprile.

Venti deboli tra Nord e Nord Est.

Domenica 11 aprile cieli molto nuvolosi o coperti, deboli piogge al mattino ma in intensificazione dalla serata con rovesci localmente forti.

Venti deboli da Nord Ovest al mattino, da Sud Ovest tra pomeriggio e sera

(Lecconews)

La notizia riportata su altre testate

Questa nuova fase anticiclonica potrebbe durare fino al weekend anche se tra sabato e domenica qualche locale insidia potrebbe raggiungere le regioni del Nord. (3bmeteo)

Temperature in generale rialzo con massime fino a 18 gradi e locali picchi di 20 gradi in Sardegna. Al Nord l’arrivo delle piogge nel fine settimana sarà accompagnato da una nuova flessione delle temperature massime che torneranno temporaneamente sotto la media. (METEO.IT)

A Milano si registreranno piogge deboli e temperature minime in aumento (8 gradi) e massime in calo (14 gradi). Stando a quanto riportato dal bollettino diramato da Arpa Lombardia, ci si aspetta cielo nuvoloso al mattino e molto nuvoloso nel pomeriggio. (Fanpage.it)

Previsioni Meteo, verso maltempo esasperato tra 12 e 13 aprile: ancora freddo e neve

Durante la giornata di oggi si registrerà una temperatura massima di 16°C alle ore 15, mentre la minima alle ore 7 sarà di 0°C. Meteo TEMPIO PAUSANIA: oggi poco nuvoloso, Sabato 10 cielo coperto, Domenica 11 temporali e schiarite. (iL Meteo)

Centro Italia e Sardegna: – Cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il Centro ad eccezione della Toscana dopo sono previsti rapidi annuvolamenti ma in genere in un contesto asciutto. La cartina dell’Italia è completamente verde e pertanto non sono attivi avvisi di meteo avverso e di allerta meteo. (Ck12 Giornale)

Infatti, le previsioni meteo indicano un cambiamento di rotta della circolazione, inizialmente occidentale, poi in orientamento dal Nord Ovest, quindi dai settori più settentrionali atlantici, da cui irromperà un vortice instabile a carattere più freddo. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr