Papa Francesco incontra Bono degli U2: dialogo sul ruolo delle donne nella lotta per l'ambiente | TG2000

TV2000 INTERNO

“Serve poesia e coraggio” per la cura della casa comune, bisogna “difendere l’armonia della creazione e le donne sanno di armonia più di quanto sappiamo noi uomini”, ha sottolineato il pontefice

Papa Francesco incontra Bono degli U2: dialogo sul ruolo delle donne nella lotta per l’ambiente. Papa Francesco incontra Bono degli U2: dialogo sul ruolo delle donne nella lotta per l’ambiente. Papa Francesco incontra Bono degli U2: dialogo sul ruolo delle donne nella lotta per l’ambiente. (TV2000)

Ne parlano anche altre testate

E si sono impegnati a prendersi cura dell'ambiente e “a proclamare la cura della Casa Comune" Per un anno lavorano nella cura dell'ambiente e svilupperanno progetti di impatto socio-ambientale . (la Repubblica)

Il Santo Padre aveva ricevuto il frontman degli U2 in Vaticano nel settembre 2018: Bono aveva presentato al Papa il lavoro di One, la sua Ong che opera nel campo dell’istruzione, per una possibile collaborazione proprio con Scholas Occurrentes Scholas Occurrentes è nata dai programmi “Escuelas de vecinos” e “Escuelas hermanas”, sviluppati nella città di Buenos Aires su iniziativa dell’allora cardinale Jorge Mario Bergoglio. (Papaboys 3.0)

All’incontro hanno partecipato circa 50 studenti provenienti da Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Spagna, Haiti, Italia, Messico, Panama, Paraguay, Portogallo e Messico (Avvenire, 19 maggio) “Poesia e coraggio”. (Aleteia)

. Presentato in Senato il libro di Alfonso Pecoraro Scanio che racconta Marco Pannella, a sei anni dalla scomparsa del leader del Partito Radicale, dal titolo “La lezione di Marco. Pane, Lavoro, Ecologia: dal No alla partitocrazia ai 5 Stelle”, edito da Paesi Edizioni. (Sardegna Reporter)

Il Pontefice e' arrivato in sedia a rotelle, come ormai si muove da qualche giorno a causa del suo male al ginocchio All'evento e' presente anche Bono Vox leader degli U2. (Tiscali Notizie)

In occasione del trentennale della direttiva Habitat che ha tutelato la biodiversità, il presidente della Fondazione Univerde, Alfonso Pecoraro Scanio, che da ministro firmò l’importante decreto, chiede l’immediata istituzione dei nuovi parchi delle Eolie, delle Isole Egadi e dei monti Iblei (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr