Calafiori ko, ma non preoccupa. Mou a corto di terzini, Tiago Pinto accelera

Calafiori ko, ma non preoccupa. Mou a corto di terzini, Tiago Pinto accelera
Giallorossi.net SPORT

Tiago Pinto dunque deve accelerare sul mercato: il nome più caldo è quello di Matias Viña del Palmeiras, che però chiede 18 milioni

Intanto però Mourinho è rimasto senza terzini sinistri con cui lavorare in questa prima parte del ritiro estivo.

– Riccardo Calafiori ieri non si è allenato: il terzino era uscito prima dell’intervallo nel corso della prima amichevole stagionale contro il Montecatini a causa di un colpo rimediato alla caviglia. (Giallorossi.net)

Ne parlano anche altri media

Anche per capire se sul mercato bisognerà cercare pure un centrale difensivo o meno. Quelle che si aspetta Mourinho fin da domani pomeriggio (La Gazzetta dello Sport)

Secondo me, sarà lui il titolare (GUIDO D'UBALDO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport). La Roma ha bisogno di nomi importanti. La speranza è che il miglior calciatore della Roma sia un grande attaccante (GIANLUCA LENGUA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport). (LAROMA24)

Io mi auguro che la squadra abbia una identità da subito, cattiva e concreta, senza pensare ad un calcio spumeggiante”. Non è un fenomeno ma non è inferiore a Xhaka, e poi può fare diversi ruoli”. (RomaNews)

Calciomercato Roma, Xhaka vuole i giallorossi, ma c’è un intoppo pesante

Torna protagonista l’altro proponente, Eurnova, proprietario dell’area di Tor di Valle, che da partner è diventato avversario. – Continua la telenovela Stadio della Roma. (RomaNews)

Prosegue la preparazione della Roma tra le mura di Trigoria, dove José Mourinho lavora sui dettagli grazie al maxischermo posizionato a bordo campo per evitare errori di tipo tattico. Toccherà a Mourinho individuare così i calciatori capaci di regalare i gol necessari a vincere le partite. (LAROMA24)

La dirigenza dell’Arsenal, infatti, chiede per il centrocampista 20 milioni di euro, cifra che la Roma non è disposta a pagare. Tiago Pinto cercherà di dilazionare il pagamento, come già è successo con Rui Patricio, per rimandare a tempi migliori l’investimento. (SuperNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr