Clima, anche la Sardegna fra le aree più colpite da alluvioni e ondate di calore

Clima, anche la Sardegna fra le aree più colpite da alluvioni e ondate di calore
Più informazioni:
La Nuova Sardegna INTERNO

Si tratta di grandi aree urbane e di territori costieri: il nord e il sud della Sardegna, con 12 e 9 casi, intere città come Roma, Bari, Milano, Genova e Palermo, che vanno aggiunti la costa romagnola e a nord delle Marche (42 casi), la Sicilia orientale e la costa agrigentina (38 e 37 eventi estremi), l'area metropolitana di Napoli (31 eventi estremi), il Ponente ligure e la provincia di Cuneo, con 28 casi in tutto, il Salento, con 18 eventi, la costa nord Toscana (17)

Sono 14 in Italia le aree più colpite da alluvioni, trombe d'aria e ondate di calore, secondo il Rapporto 2021 dell'Osservatorio CittàClima di Legambiente. (La Nuova Sardegna)

Se ne è parlato anche su altri media

Lo rileva il rapporto annuale dell’Osservatorio CittàClima di Legambiente, realizzato con il contributo del Gruppo Unipol e con la collaborazione scientifica di Enel Foundation Dal 2010 al 1 novembre 2021, in Italia sono 1.118 gli eventi estremi registrati sulla mappa del rischio climatico, 133 nell’ultimo anno, segnando un +17,2% rispetto alla passata edizione del rapporto. (Adnkronos)

A restituire una geografia del disastro ambientale nel nostro Paese è il Rapporto dell’Osservatorio CittàClima 2021 di Legambiente, presentato oggi. Il numero degli eventi estremi che si manifestano in Italia cresce di anno in anno. (Open)

Roma la città più colpita con 56 eventi (soprattutto allagamenti), 9 solo nell'ultimo anno. Siamo rimasti gli unici in Europa in questa situazione, pur essendo uno dei Paesi che conta i danni maggiori (Today)

In 10 anni aumentano gli eventi estremi, 14 le aree più colpite

Gli effetti più evidenti sono nei centri urbani: a Napoli si sono verificati 18 eventi estremi , 6 allagamenti da piogge intense, 8 episodi di danni alle infrastrutture per piogge intense e 3 danni da trombe d'aria. (Il Mattino)

"Eventi estremi legati anche ai cambiamenti climatici" di Rory Cappelli. La piena del Tevere del 3 dicembre 2019. Uscito il rapporto 2021 dell’Osservatorio CittàClima di Legambiente: "Necessario piantare alberi, fermare il consumo di suolo, curare il Tevere" (Repubblica Roma)

Milano con 30 eventi totali, dove sono state almeno 20 le esondazioni dei fiumi Seveso e Lambro in questi anni.Sono 14 in Italia le aree più colpite da alluvioni, trombe d'aria e ondate di calore, secondo il Rapporto 2021 dell'Osservatorio Città Clima di Legambiente. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr