Donna di 45 anni muore dopo ore di attesa all'ospedale di Vercelli

Donna di 45 anni muore dopo ore di attesa all'ospedale di Vercelli
Notizia Oggi Borgosesia INTERNO

LEGGI ANCHE Crisi cardiaca durante un’escursione: manager muore poco dopo in ospedale. Ora la famiglia vuole sapere se è stata commessa qualche negligenza e se qualcuno avrebbe potuto salvare la donna

L’altro giorno è stata trasportata in ospedale per problemi respiratori e dolori addominali, sottoposta agli esami, avrebbe dovuto attendere molte ore per avere gli esiti.

Donna di 45 anni muore dopo ore di attesa all’ospedale di Vercelli (Notizia Oggi Borgosesia)

La notizia riportata su altri media

Il compagno, di Cuorgnè, distrutto dal dolore: «Per Tiziana voglio giustizia» (La Sentinella del Canavese)

Un primo referto ospedaliero parla di infarto polmonare provocato da un coagulo di sangue, ma i familiari vogliono sapere se vi sia stata qualche negligenza e se in qualche modo avrebbe potuto essere salvata. (TorinoToday)

I parenti della vittima, e il compagno, vogliono sapere se la donna poteva essere salvata e se ci sono colpe per il decesso di Tiziana. Una donna di 45 anni è morta all’ospedale di Vercelli dopo aver atteso nove ore al Pronto soccorso. (Virgilio Notizie)

Morta barista di 45 anni all'ospedale di Vercelli dopo nove ore di attesa di una diagnosi

Le hanno fatto subito esame del sangue e test covid ma poi niente. Ha aspettato sei ore prima di essere visitata dai medici quando ormai però forse era troppo tardi. (Today.it)

Operata all'ospedale di Vercelli e dimessa, aveva riportato qualche problema di calcificazione alle ossa, tant'è che il 20 giugno alla clinica Santa Rita di Vercelli era stata sottoposta ad un'operazione di stimolo biologico per accelerarne la guarigione. (Today.it)

Muore in pronto soccorso dopo nove ore d’attesa aspettando una diagnosi. Vittima una donna di 45 anni, di Salassa: per anni era stata barista a Rivarolo nel Torinese. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr