Ragazza picchiata e insultata da una coetanea. Gli amici filmano tutto e mettono su Fb: identificati

Quattro milioni di visualizzazioni in meno di 24 ore, 700 mila condivisioni e un numero di commenti difficilissimo da quantificare. In meno di un giorno un atto di bullismo si trasforma in uno spettacolo horror per social network e l’umiliazione per la vittima diventa globale. Tutto succede a Muravera, piccolo paese della provincia di Cagliari, al... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....