Reddito di cittadinanza. Denunciati 49 imprenditori per l'illecita percezione del beneficio – Ravenna24ore.it

Reddito di cittadinanza. Denunciati 49 imprenditori per l'illecita percezione del beneficio – Ravenna24ore.it
Altri dettagli:
Ravenna24ore INTERNO

Nello stesso tempo sono state inviate analitiche segnalazioni alla sede I.N.P.S.

L’ente previdenziale ha quindi provveduto con tempestività a interrompere ogni ulteriore elargizione del contributo non spettante, evitando così che il danno per le casse dello Stato continuasse ad aggravarsi.

Grazie alle approfondite attività ispettive della Guardia di Finanza di Ravenna, in collaborazione con l’inps, si è messo fine a tali gravi attività illecite ai danni dello Stato che si verificavano nella nostra provincia”

di Ravenna per la decadenza del beneficio e la successiva attività di recupero delle somme di denaro indebitamente percepite, stimate complessivamente in circa 300.000 euro. (Ravenna24ore)

Se ne è parlato anche su altre testate

L’ente previdenziale ha quindi provveduto con tempestività a interrompere ogni ulteriore elargizione del contributo non spettante, evitando così che il danno per le casse dello Stato continuasse ad aggravarsi. (ravennanotizie.it)

Sono state individuate 6 persone che sostenevano di possedere una situazione patrimoniale familiare di sostanziale indigenza, pur essendo in realtà titolari di conti gioco online utilizzati assiduamente per giocare e scommettere. (La Repubblica)

I primi 10 cittadini saranno impiegati per 9 mesi nella manutenzione del verde pubblico, nel ripristino del decoro urbano e nella pulizia delle strade. “Un sentito ringraziamento agli uffici comunali che si sono dedicati ai PUC per la complessità e le difficoltà presenti nel lungo iter burocratico di avvio”, le parole del sindaco Modesto Lamattina (Info Cilento)

Reddito di cittadinanza, abrogarlo o migliorarlo? La battaglia è cominciata

Vanno a regime da oggi i progetti di impiego dei lavoratori che percepiscono il reddito di cittadinanza. Poi, nuove unità sono state introdotte fino ad arrivare oggi all'impiego totale di tutte le persone coinvolte nei progetti (ciociariaoggi.it)

Per coloro che hanno ricevuto il sussidio per la prima volta, invece, l'accredito è partito dal 15 luglio. Bonus 1.600 euro: dovrebbe spettare anche a chi ha il reddito di cittadinanza La somma di questo mese sarà versata il 27 luglio. (Sky Tg24 )

Il referendum è tutto giocato in chiave tattica, mentre noi avremmo bisogno di migliorare e ricucire il welfare. lavoro Reddito di cittadinanza da cambiare: più della metà dei poveri non lo ha (e uno su tre che lo riceve non è povero) di Enrico Marro. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr