Torino, Nicola: "Non è finita, vogliamo dare un senso a questa continuità"

Torino, Nicola: Non è finita, vogliamo dare un senso a questa continuità
TUTTO mercato WEB SPORT

Costruendo relazioni positive, basate sul dialogo, sull’ascolto ed il supporto reciproco.

Torino, Nicola: "Non è finita, vogliamo dare un senso a questa continuità". vedi letture. Dopo il successo importantissimo sul campo del Cagliari, l'allenatore del Torino Davide Nicola ha commentato così la vittoria dei suoi ragazzi su Instagram, attraverso un post.

Queste le sue parole in descrizione: "Vedo in questi ragazzi una nuova consapevolezza: quella di voler cogliere la sfida e di volersela giocare con generosità ed entusiasmo #semprealmassimo. (TUTTO mercato WEB)

Su altri media

Sono i minuti decisivi per la panchina del Cagliari. La posizione di Di Francesco sembra segnata: summit in queste ore negli spogliatoi tra Presidente, allenatore e giocatori, Vincenzo Montella e Leonardo Semplici, con Massimo Rastelli traghettatore sullo sfondo, sono i nomi caldi. (Tutto Napoli)

L’ultimo ieri, con quell’incornata diche ha steso ile, cosa più importante,e, in attesa della partita del Parma, anche dalla zona retrocessione. La strada è ancora lunga ed è sempre in salita, ma ora sembra meno ripida e più facile da percorrere (Calciomercato.com)

Le buone prestazioni di Gleison Bremer tanto più visto che sono condite da gol, quello al Cagliari è stato il. Enrico Fantini è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata.it. Fantini ha giocato nel Torino nella stagione (Torino Granata)

Cagliari, senti Semplici: "Pronto a subentrare a campionato in corso"

90′ minuti per l’ex Fiorentina Simeone, pochi scampoli per Duncan ma a passare è il Toro che prende aria dalla zona calda. La formazione di Nicola si impone nel secondo tempo al 76′ con un goal di Bremer e stacca decisamente la zona retrocessione con tra le tre a rischio, in testa, proprio il Cagliari che resta a 15 punti. (fiorentinanews.com)

Eusebio paga i tanti risultati negativi e anche una certa dose di sfortuna. E così stamattina è arrivata la decisione di Giulini: via Di Francesco, al suo posto arriva Leonardo Semplici, ex allenatore della Spal. (Giallorossi.net)

Domani sfiderà l'Atalanta, una formazione di livello, ma ha tutte le carte in regola per ribattere colpo su colpo a Bergamo". L'ariete triestino invece è stato consacrato proprio da Semplici con la maglia estense: "Prima dell'infortunio Petagna si stava mettendo in mostra (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr