Non chiede il Green pass, multato il titolare di un locale in centro

Non chiede il Green pass, multato il titolare di un locale in centro
Più informazioni:
Vivere Ancona SALUTE

Il poliziotto resta poi nel locale per alcuni minuti, per controllare se anche ad altri avventori viene chiesta o meno la certificazione

Secondo la più recente normativa, la sanzione della chiusura del locale per cinque giorni scatta dopo la terza violazione consecutiva.

Sono stati controllati in città 8 locali tra tra bar, ristoranti, kebab ed alimentari del centro.

I controlli sono stati effettuati con un agente che entra nei locali per consumare un caffè e vedere se i titolari provvedono a chiedergli il green pass. (Vivere Ancona)

La notizia riportata su altri giornali

I Carabinieri del Nas hanno anche sanzionato amministrativamente un ristoratore poiché trovato in possesso di 75 chili di alimenti privi della prevista tracciabilità. (Il Martino)

In campo per questa attività di prevenzione e di controllo, gli agenti della polizia locale del distretto della Bassa orientale, al comando di Arcangelo Di Nardo. Nel locale gli agenti hanno trovato un cliente senza green pass (L'Eco di Bergamo)

A Rocca San Giovanni e a Fossacesia (Ch) hanno elevato quattro sanzioni, a due avventori e a due gestori di bar. I clienti sono stati contravvenzionati perché sorpresi al bancone privi del green pass, mentre i titolari degli esercizi commerciali per averne permesso l'ingresso senza averne prima accertato la regolarità della certificazione verde. (AbruzzoLive.tv)

Non chiede il Green pass, multato il titolare di un locale in centro

Controlli a tappeto quelli effettuati dai carabinieri che interessano esercizi, ma anche semplici cittadini che si recano in strutture dove è d’obbligo presentare il certificato verde. Al lavoro senza Green Pass, multate la dipendente e la titolare di una palestra dell’entroterra senigalliese. (il Resto del Carlino)

Green pass, controlli dei carabinieri della compagnia di Ortona nei locali pubblici; elevate quattro sanzioni a due avventori privi di green pass ed ai gestori di due diversi bar. I carabinieri della compagnia di Ortona, anche nell’ambito dei controlli per il rispetto della normativa Covid disposti dalla prefettura e dalla questura di Chieti, hanno svolto un accurato monitoraggio in particolare dei locali pubblici di numerosi comuni per verificare che gli avventori fossero in possesso di certificazione verde. (VideoCittà)

Secondo la più recente normativa, la sanzione della chiusura del locale per cinque giorni scatta dopo la terza violazione consecutiva. Per uno di essi, in viale della Vittoria, è scattata la multa da 400 euro in quanto il titolare ed i dipendenti non chiedevano al banco il Green pass agli avventori. (Vivere Ancona)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr