Il centrocampista del Genoa Manolo Portanova ai domiciliari per stupro: indagato con altre tre amici dopo una festa in vacanza

Il centrocampista del Genoa Manolo Portanova ai domiciliari per stupro: indagato con altre tre amici dopo una festa in vacanza
Open SPORT

La presunta vittima ha sporto denuncia venerdì scorso

Manolo Portanova, 21 anni, centrocampista del Genoa è agli arresti domiciliari da martedì scorso per una presunta violenza sessuale di gruppo ai danni di una 21enne di Siena avvenuta nella notte tra il 30 e il 31 maggio scorso ad una festa privata.

La vicenda. La sera tra il 30 e il 31 maggio scorso, a Siena, in un appartamento era in corso una festa privata. (Open)

Ne parlano anche altri giornali

Il calciatore è indagato insieme ad altri due giovani per aver violentato una ragazza di 20 anni al termine di una festa a Siena. Manolo Portanova, 21enne centrocampista del Genoa, è agli arresti domiciliari con l’accusa di stupro. (Genova24.it)

Il centrocampista classe 2000 cresciuto nelle giovanili della Juventus (e a gennaio passato al Genoa nell’affare Rovella) è stato accusato di stupro, come riportato da Tg Rai Toscana. Sono attesi aggionamenti sulla vicenda dopo il lancio della notizia per far luce sulla vicenda (Calcio News 24)

Gli altri tre indagati dalle autorità sarebbero tutti molto vicini al giocatore. L’ex centrocampista della Juventus Manolo Portanova è agli arresti domiciliari dopo la denuncia di una ragazza. (CheNews.it)

Genoa, Manolo Portanova agli arresti domiciliari con l’accusa di stupro

Accusato di stupro di gruppo: calciatore del Genoa ai domiciliari Manolo Portanova, calciatore del Genoa, è accusato assieme ad altri tre giovani di una violenza sessuale ai danni di una ventenne a Siena (Virgilio Notizie)

Infine, l'interrogatorio di garanzia per il terzo giovane ai domiciliari è fissato per lunedì. Tra i ragazzi ai domiciliari dopo gli accertamenti coordinati dalla Procura di Siena c'è anche Manolo Portanova, ventunenne calciatore del Genoa, ex Juve, figlio d'arte. (Tiscali Notizie)

Tra i fermati c'è anche Manolo Portanova, centrocampista del Genoa ed ex Juventus nonché figlio dell'ex calciatore Daniele Portanova. Tre giovani sono stati arrestati dalla squadra mobile della Questura di Siena con l'accusa di stupro dopo che una giovane di 21 anni ha denunciato una violenza sessuale di gruppo avvenuta durante una festa privata in un'abitazione della città toscana. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr