Tricesimo, coro di proteste sul semaforo della Pontebbana: in un mese e mezzo comminate oltre mille sanzioni

Tricesimo, coro di proteste sul semaforo della Pontebbana: in un mese e mezzo comminate oltre mille sanzioni
Il Messaggero Veneto ECONOMIA

Su oltre un migliaio di sanzioni solo una sessantina riguarda i residenti».

La sua installazione era stata annunciata dall’amministrazione comunale per risolvere il problema del traffico e dei problemi di sicurezza in centro urbano a Tricesimo.

È la polizia comunale che accerta le violazioni – precisa Baiutti –, mentre la predisposizione del verbale e il recapito all’automobilista è a cura dell’azienda. (Il Messaggero Veneto)

La notizia riportata su altri media

Il duomo si è riempito per salutare un’ultima volta Dominissini, morto a causa del Covid venerdì 4 giugno all’età di 59 anni, dopo essere rimasto quasi tre mesi ricoverato in ospedale. Ne ha vinte tante di partite Loris Dominissini, sia quando calcava i campi di calcio, sia quando sedeva in panchina. (Il Messaggero Veneto)

Due le persone a bordo che non hanno subito danni fisici Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia locale e il personale del 118 per soccorrere la persona alla guida. (Il Messaggero Veneto)

Mi sembra giusto vaccinare anche i giovani dopo che sono state messe al sicuro le categorie più a rischio» Giovedì 10 giugno, dalle 20 alle 21, i padiglioni del quartiere fieristico di Torreano di Martignacco sono stati teatro della prima sessione di vaccinazione anti-Covid riservata in maniera esclusiva ai maturandi, poco meno di duecento. (Il Messaggero Veneto)

Debiti con il Fisco per 1,2 milioni e con le banche: dopo 35 anni di attività fallisce azienda vitivinicola

I due minorenni sono poi stati affidati alle famiglie «Si è tratta di un passatempo – fanno sapere dal negozio – che rischiava di essere davvero molto pericoloso per questo abbiamo subito allertato i carabinieri». (Il Messaggero Veneto)

Nel tempo le norme hanno modificato il percorso di chi vuole ricoprire questo ruolo e adesso capita che chi guida un Comune non abbia esperienza alle spalle. Una volta il sindaco era una figura riconosciuta per qualità e capacità. (Il Messaggero Veneto)

La società di Fiume Veneto ha pagato 27 mila euro di sanzione amministrativa. Sommersa dai debiti, l’azienda vitivinicola Vigna verde srl, con sede legale in via Malignani a Fiume Veneto, ha chiesto l’autofallimento per insolvenza dopo più di 35 anni di attività. (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr