Quando il triplice fischio arriva in anticipo

Quando il triplice fischio arriva in anticipo
Più informazioni:
RSI.ch Informazione SPORT

In campo si è scatenata una rissa e l'arbitro è stato scortato fuori dalla polizia.

Poi ci ha ripensato, ha fatto riprendere la sfida ma ha decretato una nuova chiusura a 15 secondi dal 90', non concedendo nessun minuto di recupero in un secondo tempo in cui sono capitate 6 sostituzioni, 3 richiami al VAR, un rosso e due rigori.

Per la cronaca le Aquile maliane hanno battuto 1-0 le Aquile di Cartagine tunisine

Difficilmente Janny Sikazwe dirigerà ancora a un certo livello dopo quanto combinato oggi in Coppa d'Africa (RSI.ch Informazione)

Se ne è parlato anche su altri media

00:01:33, 2 ore fa Calcio. Coppa d'Africa 2021, Tunisia-Mali - Follia totale dell'arbitro: fischia la fine a 89'43''! (Eurosport IT)

Qui, a 85’06” sul cronometro, l’arbitro Janny Sikazwe ha fischiato la fine dell’incontro con inspiegabile anticipo. uella attualmente in corso non è di sicuro una delle edizioni della Coppa d’Africa più tranquille della storia. (Virgilio Sport)

I nordafricani hanno comunque la chance di pareggiare con Khazri che sbaglia a sua volta un penalty. Poi, inspiegabilmente, l'arbitro Janny Sikazwe fischia la fine all'86'. (Eurosport IT)

Caos in Coppa d'Africa: l'arbitro fischia in anticipo due volte la fine di Tunisia-Mali

Circa mezzora dopo, la CAF aveva deciso di far rientrare in campo le due squadre per disputare tre minuti di recupero, agli ordini stavolta del quarto uomo; la Tunisia, però, non si è presentata e a questo punto è molto probabile che faccia ricorso per errore tecnico, con l'obiettivo di rigiocare la sfida (vinta 1-0 dal Mali) (TUTTO mercato WEB)

Tunisia-Mali 0-1. Caos in totale in Tunisia-Mali. Janni Sikazwe, arbitro dello Zimbabwe, ha fischiato la fine di Tunisia-Mali col cronometro fermo a 85 minuti e 7 secondi. (Calcio News 24)

Oltre a Barrow il ct Saintfiet ha schierato titolari altri due 'italiani': i due Colley, il difensore della Samp e il centrocampista dello Spezia Nell'altra gara del girone, una delle due esordienti della manifestazione, il Gambia, ha sorpreso la Mauritania superandola per 1-0. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr