Italia, Lippi: «C’è grande autostima. Ecco chi sarà decisivo»

Italia, Lippi: «C’è grande autostima. Ecco chi sarà decisivo»
Samp News 24 SPORT

Se poi avrà la fortuna che tutti i suoi giocatori siano al top, che la condizione sia ideale, allora niente sarà precluso».

È un centrocampista dalla dimensione internazionale perché fa tutto quello che fanno i grandi del suo ruolo: attacca, difende, fa pressing, accompagna l’azione, tira da fuori, accelera, insomma è il prototipo del grande centrocampista internazionale.

Uno è sicuramente Barella, l’ho già detto, mi piace quello che fa, come gioca, come lotta. (Samp News 24)

Ne parlano anche altri giornali

E lui ha risposto così a La Gazzetta dello sport: «Di giocatori decisivi ne vedo due. Uno è sicuramente Barella, l’ho già detto, mi piace quello che fa, come gioca, come lotta. (fcinter1908)

"Difficile dire dove può arrivare l’Italia, ma il cammino fin qui è stato davvero ottimo. Marcello Lippi "Con Barella e Immobile tutto è possibile". Dove può arrivare l’Italia? (La Gazzetta dello Sport)

Di seguito un passaggio in cui ha ricordato la cavalcata del Mondiale del 2006: “Avevo calciatori come Buffon, Del Piero, Totti. Non ho vinto solo perché avevo giocatori bravi ma perché avevo grandi uomini che hanno avuto voglia di mettere in pratica tutte le qualità possedute e di porle al servizio della squadra. (ilBianconero)

Italia, Lippi: «C’è grande autostima. Barella e Immobile saranno decisivi»

Questa Nazionale sa di essere forte e, soprattutto, sa come si vince" È un centrocampista dalla dimensione internazionale perché fa tutto quello che fanno i grandi del suo ruolo: attacca, difende, fa pressing, accompagna l’azione, tira da fuori, accelera, insomma è il prototipo del grande centrocampista internazionale. (Fcinternews.it)

Il primo è Marcello Lippi, condottiero del grande trionfo del 2006. Questa Nazionale sa di essere forte e, soprattutto, sa come si vince» (Calciomercato.com)

Questa Nazionale sa di essere forte e, soprattutto, sa come si vince» Se poi avrà la fortuna che tutti i suoi giocatori siano al top, che la condizione sia ideale, allora niente sarà precluso». (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr