Gkn, incontro al Mise. Il ruolo di Invitalia e licenziamenti al centro della discussione

La Nazione ECONOMIA

Prima di Invitalia, comunque, c'è da capire quale è il reale mandato che la proprietà concede all'advisor.

Due i temi centrali: il ruolo di Invitalia e i licenziamenti.

Campi Bisenzio (Firenze), 2 dicembre 2021 - Tavolo di crisi al Mise per Gkn di Campi.

Sindacati, lavoratori e anche le istituzioni locali chiedono una garanzia pubblica chiamando in causa Invitalia, l'agenzia del Mise che sarà presente all'incontro odierno. (La Nazione)

Ne parlano anche altre testate

Sono scesi in piazza, prima sotto la Regione e poi sotto Palazzo Vecchio, gli operai della Gkn che stamani hanno ricevuto la raccomandata che annuncia la riapertura della procedura di licenziamento. Video di GIULIO SCHOEN (Repubblica TV)

Campi Bisenzio, 1 dicembre 2021 - Spiragli di futuro per gli operai della Gkn di Campi Bisenzio. Intanto la Cisl, tramite una nota, tiene a precisare di essere estranea al fatto che l'incontro programmato per questa mattina sia saltato. (La Nazione)

Convocato il tavolo al Mise. È convocato in videoconferenza al Mise il tavolo Gkn per domani, giovedì 2 dicembre alle 18. La missiva - firmata Gkn Driveline Firenze in liquidazione, - è indirizzata ai 422 lavoratori per informarli dell'attuale situazione delle vertenza. (La Nazione)

01 dicembre 2021 a. a. a. Roma, 1 dic. I lavoratori non ci chiedono promesse o solidarietà, ma di mantenere la parola data” (LiberoQuotidiano.it)

Lo si legge in una nota. «Il Mise è assolutamente disponibile a supportare questo percorso di transizione proposto dall'advisor - afferma Todde - con gli strumenti a disposizione, e la proposta »ponte« servirà a offrire ulteriore tempo per lavorare con tutte le parti ad una proposta seria e credibile». (La Nazione)

Proseguono le trattative sul fronte degli oltre 400 licenziati alla Gkn di Campi Bisenzio, dopo la sentenza del tribunale in favore dei lavoratori e la contromossa dell’azienda che ha riaperto le procedure di licenziamento: il viceministro allo Sviluppo Economico Alessandra Todde ha fatto sapere, a margine di un incontro in streaming, che il Ministero è disponibile a sedersi intorno al tavolo con le parti per favorire la proposta ponte e quindi il progetto di reindustrializzazione della fabbrica a Campi. (Corriere Fiorentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr