Primo focolaio di Peste Suina Africana in Italia, in Campania organizzato evento divulgativo

Il Vescovado Costa di Amalfi INTERNO

Assessorato agricoltura Regione Campania, Vincenzo Caputo - D.G.

Sarà anche occasione per illustrare il Piano di gestione e Controllo del Cinghiale in Campania nonché il protocollo approvato dalla Regione Campania sulla PSA.

La Peste suina africana è una malattia infettiva altamente contagiosa, tipicamente emorragica, che colpisce suini e cinghiali causando elevata mortalità.

Concluderà i lavori l'assessore all'agricoltura della Regione Campania Nicola Caputo

In Campania l'Assessorato all'Agricoltura della Regione Campania ha organizzato un evento divulgativo sull'emergenza peste suina (PSA) e sul Sistema di Gestione dei danni da Fauna Selvatica in Campania (SGDF). (Il Vescovado Costa di Amalfi)

Ne parlano anche altre fonti

Si tratta – spiegano dall’Izsum – di cinghiali prelevati tra il 7 e l’11 gennaio in Piemonte e in Liguria, in particolare tra l’Alessandrino e la provincia di Genova. Sono in corso accertamenti su diversi altri casi sospetti di cinghiali portati all’Iszum. (TuttOggi)

l'allarme. Salgono dunque a otto i casi riscontrati in un’area di poche decine di chilometri dell’appennino tra Piemonte e Liguria. La mappa delle due regioni, suddivisa in Comprensori alpini (CA) e in Ambiti Territoriali di Caccia (ATC), mostra i risultati della campagna di raccolta e analisi sulle carcasse di cinghiali rivenuti morti. (Prima Biella)

A causa della peste suina un'ordinanza dei ministri Speranza (Salute) e Patuanelli (Agricoltura) vieta escursioni, trekking e MTB in 114 Comuni tra Liguria e Piemonte. L’allarme sulla peste suina tra Liguria e Piemonte ha conseguenze anche per gli appassionati di attività outdoor: i ministri Speranza (Salute) e Patuanelli (Agricoltura) hanno infatti firmato un’ordinanza per cui in 114 Comuni tra Piemonte (78) e Liguria (36) sono vietate tutte le attività all’aperto che prevedono interazione diretta o indiretta con i cinghiali infetti o potenzialmente infetti. (sportoutdoor24.it)

Così Luigi Pierfederici, sindaco di Varazze. A seguito delle normative di riferimento una vasta area di territorio viene dichiarata 'area infetta' al fine di monitorare l'andamento della malattia, eseguire controlli ed azioni specifiche a riguardo. (SavonaNews.it)

Il primo caso di peste suina in Liguria segnalato a Isola del Cantone, poi altri due a Ronco Scrivia Sono in tutto 36 i comuni della Liguria interessati dalle misure limitative disposte dall'ordinanza ministeriale per provare a evitare la diffusione del virus tra i suini. (Primocanale)

Salgono dunque a otto i casi riscontrati in un’area di poche decine di chilometri dell’appennino ligure, al confine tra le province di Alessandria e Genova. La mappa delle due regioni, suddivisa in Comprensori alpini (CA) e in Ambiti Territoriali di Caccia (ATC), mostra i risultati della campagna di raccolta e analisi sulle carcasse di cinghiali rivenuti morti. (Quotidiano Piemontese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr