Obbligo Green Pass, Seta: «Nessuna emergenza per il servizio ma possibili disagi a livello locale»

Obbligo Green Pass, Seta: «Nessuna emergenza per il servizio ma possibili disagi a livello locale»
IlPiacenza INTERNO

Grazie a queste convenzioni sarà possibile effettuare il tampone in tempi certi (l’esito ed il relativo Green Pass vengono rilasciati entro due ore) ed utili per poter svolgere regolarmente il servizio

La procedura interna di verifica del possesso del Green Pass per i dipendenti – attivata nel pieno rispetto della privacy – consente anche di comunicare l’acquisizione successiva del certificato.

127/2021, la mancanza di Green Pass dal 15 ottobre in poi comporta l’assenza obbligata dal lavoro con relativa sospensione della retribuzione; la sospensione vige sino alla presentazione del Green Pass, non sono previste ulteriori sanzioni disciplinari. (IlPiacenza)

Su altri media

“Insieme alle Prefetture e agli Enti locali – spiega l’assessore ai trasporti Stefano Baccelli -, abbiamo raccomandato alle aziende di effettuare una programmazione atta a garantire il servizio prioritariamente nelle fasce di utilizzo da parte degli studenti e pendolari, segnalando la necessità di proseguire, nei prossimi giorni, il monitoraggio del possesso della certificazione verde, in modo che i dipendenti forniscano le informazioni richieste con il preavviso necessario al fine di soddisfare le predette esigenze organizzative” Così si legge in una nota diffusa nel primo pomeriggio dalla Regione Toscana in vista dei nuovi obblighi che scatteranno domani per tutti i lavoratori del settore pubblico e privato. (FirenzeToday)

rasporto pubblico locale in difficoltà per gli autisti no green pass. La mappatura dei possibili disservizi legati alla mancanza del personale che da domani dovrà essere munito di green pass pone criticità a macchia di leopardo in Piemonte. (VocePinerolese.it)

Tra le aziende del consorzio, Bus Company rileva 8 autisti senza green pass e la copertura totale del servizio, sempre che i numeri vengano confermati. Nel Novarese e Verbano-Cusio-Ossola l’azienda SAF è ottimista rispetto alla copertura completa del servizio in considerazione di un tasso del 2,27% del personale non dotato di green pass (newsbiella.it)

Green pass obbligatorio: trasporti a rischio, incubo paralisi e le novità sui tamponi

La presidente della Provincia di Arezzo Chiassai Martini commenta l’esito del tavolo di confronto voluto dalla Regione per capire quali possano essere i disagi legati all’introduzione del green pass obbligatorio dal 15 ottobre. (ValdarnoPost)

Alessandro Volk, componente del direttivo del Coordinamento lavoratori portuali, ha aperto alla possibilità di "non bloccare il porto" in caso di una "proroga al 30 ottobre per trovare poi una soluzione". (Sky Tg24 )

Solo domani si capirà se l'impatto dell'obbligo di Green pass nei luoghi di lavoro porterà un aumento di vaccinazioni o un'impennata di richieste di tamponi cui far fronte. La linea del Governo non cambia: si va avanti con il Green pass nonostante le proteste. (Udine Today)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr