BoE, ex governatore critica governo. Rendimenti Gilt salgono

ilmessaggero.it ECONOMIA

I rendimenti dei titoli di Stato britannici (Gilt) stanno tornando a salire, in linea con quelli di tutta Europa, il giorno dopo l'intervento di emergenza della Banca d'Inghilterra (BoE). L'istruzione di politica monetaria è stata costretta a intervenire dopo la reazione del mercato ai controversi piani di tagli alle tasse in deficit da parte del governo guidato da Liz Truss, con la spirale di richieste di margine sui Liability-Driven Investments (LDI) che stava mettendo in seria difficoltà i gestori dei fondi pensione. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altri media

I rendimenti deistanno tornando a, in linea con quelli di tutta Europa, il giorno dopo l'intervento di emergenza della Banca d'Inghilterra (BoE). (Finanza Repubblica)

Il piano del governo inglese ha costretto la banca centrale ad un intervento di emergenza sui mercati ed è stato criticato anche dal Fondo monetario internazionale. (Il Fatto Quotidiano)

Abbiamo dovuto prendere provvedimenti urgenti per far crescere la nostra economia, per far muovere la Gran Bretagna e per far fronte all'inflazione. (Alto Adige)

Il governo non ha specificato come questi mancati introiti verranno finanziati, facendo vagamente riferimento ai benefici che potrebbero derivare dalla maggiore crescita causata dal taglio delle imposte. (il Dolomiti)

Facendo un passo indietro per vedere i detriti, alcune cose stanno diventando un po’ più chiare. Parte dell’entità del recente crollo del mercato dei titoli di Stato del Regno Unito è spiegata da un ciclo di sventura innescato dalla vendita dei gilt dei fondi pensione. (MagicTech)

Abbiamo dovuto prendere provvedimenti urgenti per far crescere la nostra economia, per far muovere la Gran Bretagna e per far fronte all'inflazione. La premier britannica Liz Truss ha difeso i tagli alle tasse annunciati la scorsa settimana, nonostante la mossa abbia scatenato le turbolenze dei mercati e costretto all'intervento della Banca d'Inghilterra per evitare rischi per l'economia. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr