Green Pass 15 ottobre, ci siamo: trasporti a rischio, incubo paralisi e le novità sui tamponi

Green Pass 15 ottobre, ci siamo: trasporti a rischio, incubo paralisi e le novità sui tamponi
Today INTERNO

"Siamo assolutamente contrari a come si sta gestendo la questione green pass e tamponi.

Un varco nel muro del Green Pass.

Le ultime 24 ore senza Green Pass sono all'insegna della confusione

Green Pass: nodo autotrasporti e l'incubo scaffali vuoti. Il nodo degli autotrasporti è tra i più difficili da sciogliere.

Che cosa succederà domani 15 ottobre con il Green Pass obbligatorio quasi ovunque, anche sul posto di lavoro?

(Today)

La notizia riportata su altri media

Green pass, sciopero “a oltranza” per portuali e camionisti. Imminente un blocco generalizzato in vista per domani 15 ottobre… possibili scontri fra le diverse anime che si affronteranno domani per la preannunciata manifestazione. (Sardegna Reporter)

Senza considerare poi tutte le difficoltà legate all’attuale sistema per effettuare i tamponi, non adeguato a farne un numero così elevato” E se l’autista, già controllato dal suo datore di lavoro, entra in contatto con più aziende, subisce il controllo ripetutamente? (La Fedeltà)

L'introduzione - a livello europeo - delle 'corsie verdi' risponde alla volontà d garantire, durante la pandemia, il trasporto di merci transfrontaliero indipendentemente dall'origine e dalla destinazione, dalla nazionalità del conducente o dal Paese di immatricolazione del veicolo “Riteniamo che la normativa così com’è stata concepita sia lesiva nei confronti degli imprenditori italiani: per questo chiediamo a gran voce che l’entrata in vigore dell’obbligo di Green pass sia rimandato per tutti gli operatori del settore dell’autotrasporto”, dichiara Secondo Sandiano, presidente di Assotrasporti e vice-presidente vicario di Eumove. (La Fedeltà)

Green pass, gli autotrasportatori Fiap: "Grosso danno, rischio scaffali vuoti"

Gilberto Gasparoni segretario di Confartigianato Trasporti Marche esprime la propria preoccupazione per l’entrata in vigore del green pass senza che siano state definite con chiarezza tutte le regole in particolare quelle per l’autotrasporto. (Marche Notizie)

Mi hanno chiamato alcune aziende e sono preoccupate perché alcuni loro autisti hanno già dichiarato di non volersi adeguare alla norma. Nel caso risultassero dipendenti senza Green pass questi devono essere allontanati e sospesi dal lavoro. (il Resto del Carlino)

La situazione è dunque critica e rischia di avere un impatto devastante sul settore, già gravato da una allarmante carenza di autisti (si stima ne manchino circa 20/30 mila)», avverte la Fiap. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr