Patto Territoriale Ragusa: bando da 10 milioni

Patto Territoriale Ragusa: bando da 10 milioni
Sicilia Economia ECONOMIA

Gli operatori potranno richiedere informazioni o chiarimenti alla e-mail [email protected] o al 335 75 90 839

Per l’amministratore delegato di SoSvi, ing. Giovanni Iacono, “la nuova scadenza del 5 febbraio permetterà alle imprese di presentare l’istanza di finanziamento con maggiore tranquillità.

E’ una opportunità importante per le imprese iblee, con contributi a fondo perduto del 50% per progetti di investimento da 100 mila euro e fino a 1,5 milioni di euro”. (Sicilia Economia)

Su altri media

Nell’ambito dell’operazione sono stati notificati anche due obblighi di dimora. I provvedimenti eseguiti sono stati emessi dal Gup distrettuale di Catanzaro su richiesta della Dda, che ha diretto le indagini che hanno portato all’operazione. (Corriere di Lamezia)

Polizia di Stato di Cagliari: fermato per un controllo viene trovato in possesso di cocaina ed eroina. Da subito ha mostrato chiari segni di nervosismo inducendo gli stessi Agenti ad un accurato controllo. (Sardegna Reporter)

I provvedimenti cautelari sono stati emessi dal gip del tribunale di Salerno, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, al vertice dell’organizzazione figurano un 59enne e un 28enne di Pagani, legati da rapporti di parentela. (Iacchite.blog)

Droga e spaccio per conto del clan: 24 misure cautelari. Notifiche anche a Cosenza

L’operazione rientra nella più ampia azione di contrasto a un’organizzazione camorristica egemone a Pagani e operante nell’intero comprensorio Per 22 degli indagati disposto il carcere e per i rimanenti 2 l 'obbligo di dimora nel comune di residenza. (Gazzetta del Sud - Edizione Cosenza)

Dalle prime ore di questa mattina, nelle province di Salerno, Napoli e Cosenza, militari del Comando Provinciale supportati da quelli dei reparti territorialmente competenti,eseguiranno un provvedimento cautelare emesso dal GIP del locale Tribunale su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 24 soggetti (22 dei quali sottoposti a custodia in carcere e i rimanenti 2 all’obbligo di dimora nel comune di residenza), indagati, a vario titolo per i reati di “associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione e spaccio di droga di varia tipologia”. (Info Cilento)

n giro di cocaina e crack per rifornire clienti a domicilio a Pagani, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Sarno, San Valentino Torio, Angri, Pompei e Sant'Egidio del Monte Albino attraverso anche dieci donne. (la Città di Salerno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr