Covid-19, Draghi: "Governi agiscano senza considerare aumento del debito"

Covid-19, Draghi: Governi agiscano senza considerare aumento del debito
La Lazio Siamo Noi La Lazio Siamo Noi (Interno)

Di fronte a questo scenario secondo Draghi i governi devono mobilitare tutte le risorse disponibili, anche provocando un aumento del debito pubblico, perché "una distruzione permanente della capacità produttiva e quindi fiscale, sarebbe ancora più dannosa per l'economia" e per la credibilità del governo.

La notizia riportata su altre testate

Ma non avverrà, anche se gli appelli di Mattarella mi pare di capire che vadano in quella direzione". (La Repubblica)

“La perdita di reddito del settore privato dovrà essere eventualmente assorbita, in tutto o in parte, dai bilanci dei governi. Ha un forte settore pubblico in grado di coordinare una risposta rapida. (La Tecnica della Scuola)

Massimo Giannini (Direttore Radio Capital): "Conte ci ha spiegato che dopo il decreto marzo verrà quello di aprile con altri 25 miliardi, il periodo richiede risorse eccezionali. (La7)

Debiti pubblici più alti diventeranno una caratteristica delle nostre economie e saranno accompagnati dalla cancellazione del debito privato". La priorità", aggiunge, "non deve essere soltanto fornire un reddito base a coloro che hanno perso il proprio lavoro. (Sky Tg24 )

Fratelli d'Italia sta già raccogliendo le firme per la proposta di legge di iniziativa popolare per l'elezione diretta del Capo dello Stato. Benvenuto al presidente Draghi", ha festeggiato il 'sovranista' Salvini. (AGI - Agenzia Italia)

Mostra il suo apprezzamento per l’intervento di Draghi anche Matteo Salvini che a Radio anch’io dice: “Sono contento che una voce così autorevole come Draghi ci dia ragione. “La lettera di Draghi al Financial Times andrebbe letta e imparata a memoria -dice Matteo Renzi a Circo Massimo su radio Capital -. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti