Denise Pipitone, avvocato Franzitta in diretta sulla tv russa: «Non giochiamo con la vita delle persone»

Corriere TV INTERNO

Questo video contiene contributi www.raiplay.it

Nei giorni scorsi la piccola che all’età di 4 anni fu rapita davanti alla casa della nonna era stata identificata con Olesya Rostova, una ragazza russa abbandonata in fasce.

Durante la trasmissione, però, lo scambio di informazioni in merito al gruppo sanguigno si è trasformato in uno “show televisivo”.

Il legale ha partecipato alla trasmissione televisiva per lo «scambio di gruppi sanguigni» - Ansa /CorriereTv. (Corriere TV)

Ne parlano anche altri media

“Sono io la vera Denise” Nuovo orrore sul web, segnalato il profilo fake della piccola scomparsa. Subito dopo la puntata di "Chi l'ha visto?" Allora, sono la vera Denise anche se potreste non crederci (CineMalefica)

lesya e Denise, il conduttore della tv russa si scusa con l'Italia. A Pomeriggio Cinque le scuse in italiano del conduttore del programma russo nel quale Olesya ha fatto l'appello per trovare la madre (Mediaset Play)

Denise Pipitone: parla l’avvocato. Intervenuto a Storie Italiane, ha spiegato di aver chiesto di poter procedere eventualmente con una rogatoria internazionale. La stessa Piera Maggio dopo la conclusione della vicenda ha pubblicato un post chiedendo che la ricerca della figlia continui. (Notizie.it )

Così ha spiegato il presentatore della trasmissione russa Lasciali parlare che avrebbe seguito in questi giorni la storia di Denise Pipitone. L'uomo ha spiegato che l'intenzione del programma non era affatto quella di giocare con i sentimenti di famiglie disperate, ma ogni cosa è stata dettata e voluta da Olesya. (corriereadriatico.it)

“Fa video su Youtube”, denuncia uno. Quello che ha trasformato la vicenda Olesya-Denise Pipitone in uno show viscido e inquietante. (Stretto web)

Denise Pipitone, le prime parole di Piera Maggio dopo il risultato: “Sono stati giorni difficili”. “Adesso continueremo nella nostra battaglia come abbiamo sempre fatto. Queste le prime parole di mamma Piera Maggio, il giorno dopo aver scoperto che Olesya Rostova, non è la sua bimba Denise Pipitone. (Voce di Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr