Klopp esalta Ibra: "Che giocatore! E' un uomo per momenti eccezionali"

Klopp esalta Ibra: Che giocatore! E' un uomo per momenti eccezionali
Milan News SPORT

Penso di aver visto dei video di lui quando si è infortunato e poi è tornato a lottare perchè come dice lui 'i leoni non riposano a lungo'.

È un uomo per momenti eccezionali.

Se non gioca lui, gioca Giroud.

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Liverpool-Milan, Jurgen Klopp ha parlato così di Ibrahimovic: "Zlatan!

Zlatan è uno dei migliori giocatori che questo gioco abbia mai visto

(Milan News)

Ne parlano anche altri giornali

La probabile formazione. Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Rebic Rebic in pole, dubbio Tonali. “Una grande opportunità per dimostrare che a questo livello possiamo starci anche noi”. (GianlucaDiMarzio.com)

Rispetto al Liverpool, il Milan ha in più un mix di giovani e giocatori di esperienza e tornerà in Champions con una fame diversa. Penso possa essere la volta buona per il Milan: a Ibra si è aggiunto Giroud. (TUTTO mercato WEB)

Leão ora sembra più maturo, ci sono tutte le condizioni per disputare una stagione importante. Ci crede Pioli e ci crede tutto il Milan che in estate ha saputo resistere alla tentazione di vendere il talento portoghese. (Calciomercato.com)

Maldini: 'Milan, niente come la Champions! Con Inter e Juve i giorni più duri, ma non sentivamo pressione'

Queste le parole dell'ex portiere del Liverpool, ricordato da tutti per i suoi 'balletti' nella finale di Istanbul contro il Milan. Quella partita, quel momento, racchiude la storia della società. (Pianeta Milan)

Andavamo d'accordo come compagni di squadra nella Lazio, sta dando gioco e personalità al Porto. Simeone attende l'amico Conceiçao: "Alla Lazio andavamo d'accordo, sta facendo bene". vedi letture. Diego Simeone ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Porto. (TUTTO mercato WEB)

Questo ci ha fatto arrivare a un livello così alto che in finale non sentivamo la pressione". Quella marea a Barcellona nella prima finale. rimarrà indelebile dentro quelli che l'hanno vissuta (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr