Ddl Zan. A Fuori dall’Aula (Icaro TV) il confronto tra Rossi (Pd) e Montevecchi (Lega)

Ddl Zan. A Fuori dall’Aula (Icaro TV) il confronto tra Rossi (Pd) e Montevecchi (Lega)
Per saperne di più:
News Rimini INTERNO

La trasmissione sarà visibile anche sulla pagina fb Temporeale e in streaming (e on demand) su icaroplay.it

A confrontarsi saranno due consiglieri regionali: Nadia Rossi del Partito Democratico e Matteo Montevecchi della Lega.

. 🔊 Ascolta l'audio. Dopo una settimana di pausa, torna mercoledì l’appuntamento su Icaro Tv con “Fuori dall’Aula”, alle 18 e alle 20.35.

Al centro della discussione ci sarà il Ddl Zan contro l’omotransfobia. (News Rimini)

Su altre testate

Ma le disposizioni del ddl Zan possono ledere la libertà d'espressione? La proposta Zan esaminata articolo per articolo, per capire nel dettaglio tutte le contraddizioni del ddl Zan. (ilGiornale.it)

In questo varco s’infila Italia viva con la sua proposta, condivisa dalla critica di sinistra, di modificare la legge Ddl Zan, la Lega prende tempo. (Quotidiano.net)

Sabato 8 maggio, infatti, in città si terrà una manifestazione organizzata dai "Sentinelli" per chiedere l'approvazione del disegno di legge contro l'omolesbobitransfobia, la misoginia e l'abilismo. Non serve un lungo manifesto politico, bastano due parole: tempo scaduto", hanno spiegato "I sentinelli". (MilanoToday.it)

Ddl Zan, il grave rischio che il Pd deve vedere

Altra prova della validità del governo Draghi è la buona gestione del piano vaccinale o del bilanciamento delle esigenze sanitarie ed economiche nella delicata questione tra aperture e chiusure. Eppure c’è (secondo me) una prova più semplice, meno epocale e di sistema, sul metro della quale può essere valutata la valenza del Governo Draghi. (Il Fatto Quotidiano)

Altro che voglia di confrontarsi, la Lega ha preso in ostaggio la commissione Giustizia del Senato e ciò è inaccettabile ». E il presidente della commissione Giustizia del Senato Andrea Ostellari annuncia l’arrivo entro questa settimana di un testo del Carroccio «che mira a tutelare tutte le persone più vulnerabili, ampliando la sfera rispetto al testo Zan. (Avvenire)

Caro direttore,. non so, francamente, se nella pubblica opinione e forse anche in chi deve decidere vi sia piena consapevolezza di ciò che l’approvazione definiva della proposta di legge Zan può comportare. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr