“Sandman” di Netflix è fedele al fumetto, ma noiosa

“Sandman” di Netflix è fedele al fumetto, ma noiosa
Fumettologica CULTURA E SPETTACOLO

Nel bene e nel male, Sandman è un adattamento molto fedele, visivamente un po’ spompato ma che accontenterà i lettori

La serie tv è invece molto più coerente e unitaria nell’affrontare la materia narrativa.

Sogno come viene rappresentato nei fumetti di “Sandman”. C’è anche un problema di struttura dovuto alla fedeltà rispetto al fumetto.

Sandman, il fumetto, ci ha messo un po’ a prendere le misure della propria estensione vocale. (Fumettologica)

La notizia riportata su altri giornali

Dopo aver visto il video che rivela le differenze fra serie TV e fumetto, potete dirigervi direttamente su Netflix per iniziare la visione di questo interessante adattamento per la TV di una delle graphic novel più significative degli anni 90. (Multiplayer.it)

The Sandman ha debuttato venerdì 5 agosto sulla piattaforma di streaming, dopo un’intensa campagna pubblicitaria (la serie è stata anche presentata al Comic-Con di San Diego). I produttori della serie Netflix, basata sui fumetti di Neil Gaiman, sono estremamente fiduciosi, tanto che si sono messi a scrivere gli episodi della seconda stagione. (OptiMagazine)

Quali sono le differenze fra la serie TV e il fumetto di The Sandman? Ce lo rivela il nuovo video realizzato da Netflix in occasione del debutto dello show sulla piattaforma streaming. (Multiplayer.it)

The Sandman: ascolta la colonna sonora completa della serie!

I 75 albi della saga, scritta dall’icona fantasy Neil Gaiman, forniranno materiale a sufficienza per diverse stagioni, ma intanto sarà possibile godersi i primi undici episodi a partire dal 5 agosto. Questo primo blocco di puntate coprirà la storia appartenente ai volumi «Preludi e notturni», «Casa di bambole» e parte di «Le terre del sogno», facendoci soltanto dare un’occhiata alla sconfinata magia che ci attende grazie al Maestro dei Sogni (Corriere della Sera)

Quali sono gli oggetti magici di Sandman che vengono utilizzati nei fumetti e nella serie TV? Parlando innanzitutto delle origini del personaggio ideato da Neil Gaiman, è doveroso infatti menzionare colui che nell’universo DC è stato il primo Sandman dei fumetti, ovvero Wesley Dodds. (Tom's Hardware Italia)

Ma c’è un aspetto che è completamente inedito nella serie, eppure deve in qualche modo riuscire a riflettere le suggestioni evocate dai fumetti: la colonna sonora. Potete sentire l’intera colonna sonora di The Sandman nel player qui sopra o qui sotto, o sulla piattaforma streaming che preferite. (BadTaste.it TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr