La Camera ha respinto la sospensiva per la deputata no vax Cunial, potrà entrare solo con green pass

La Camera ha respinto la sospensiva per la deputata no vax Cunial, potrà entrare solo con green pass
Approfondimenti:
Fanpage INTERNO

A cura di Tommaso Coluzzi. La deputata no vax Sara Cunial potrà entrare alla Camera solo con il green pass.

Intanto al Senato sono arrivati i ricorsi di quattro senatori, presentati alla commissione contenziosa, contro l'obbligo di green pass.

Oltre a loro hanno presentato il ricorso anche 12 dipendenti di Palazzo Madama, ma allo stesso modo sarebbero fuori tempo massimo

La Camera ha respinto la sospensiva per la deputata no vax Cunial, potrà entrare solo con green pass Il Consiglio di giurisdizione della Camera ha respinto la sospensiva per Sara Cunial. (Fanpage)

Ne parlano anche altre fonti

Dai supermercati ai tamponi. Super Green pass: come funziona Roma, 25 novembre 2021 - La deputata no vax del Gruppo misto Sara Cunial deve restare (di nuovo) fuori dalla Camera. (Quotidiano.net)

Pino Cabras, uno dei 7 deputati di Alternativa, che ha fatto ricorso contro l'obbligo di green pass alla Camera risponde così sul 'giudizio' atteso da parte del 'tribunale interno' di Montecitorio, il Consiglio di Giurisdizione. (Adnkronos)

Lo dice all'AdnKronos Andrea Perillo, legale dei senatori Gianluigi Paragone e Carlo Martelli, due dei quattro parlamentari che hanno presentato in Senato ricorso contro il green pass. Quattro senatori ex M5s e 12 dipendenti di palazzo Madama hanno fatti ricorso contro il certificato verde. (Il Messaggero)

Sara Cunial, per la deputata no vax torna l'obbligo di esibire il Green pass alla Camera

Il presidente Alberto Losacco ha firmato due ordinanze con le quali si definiscono le istanze cautelari richieste da alcuni deputati che non intendono esibire il Green pass per accedere nelle sedi della Camera. (Il Fatto Quotidiano)

“Il Consiglio – si legge nelle motivazioni – ritiene che non vi siano ragioni d’urgenza per sospendere la decisione dei deputati Questori di chiedere il Green pass a tutti i deputati e quindi anche per la deputata Sara Cunial”. (next)

La risposta del Consiglio è valida anche per gli altri sette deputati della componente di Alternativa che si erano aggiunti al ricorso di Cunial I membri delle Camere, si legge nella decisione, "non devono ledere la salute altrui, come ogni altro cittadino" Condividi. (Sky Tg24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr