Erdogan lascia senza sedia von Der Leyer

Erdogan lascia senza sedia von Der Leyer
LettoQuotidiano ESTERI

L’accaduto lascia sorpresi e ha tutta l’aria di non essere una gaffe, bensì una risposta mirata e, almeno nella modalità, spiazzante.

Ma sono state posizionate solo due sedie.

I due uomini hanno subito preso posto su altrettante sedie in posizione centrale nella stanza.

I partecipanti erano tre: Recep Tayyip Erdoğan, il padrone di casa e gli ospiti Ursula von Der Leyer e Charles Michel.

Eric Mamer, il portavoce, ha asserito quello che tutti hanno potuto vedere nelle immagini: la sorpresa di von Der Leyer

(LettoQuotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

(Adnkronos) - "Questa foto rappresenta plasticamente la scarsa considerazione che il Presidente turco #Erdogan ha delle donne e dell’Europa. politica. Roma, 7 apr. (SassariNotizie.com)

Turchia, diritti violati ma c’è speranza. Perché la Turchia è uscita dalla Convenzione di Istanbul? La Turchia si ritira dalla Convenzione di Istanbul. Con non poche proteste, la Turchia lascia la Convenzione di Istanbul, il trattato volto a prevenire e combattere la violenza sulle donne. (Unimondo.org)

Lo ha detto Erdogan lo scorso gennaio: «Non preoccupatevi, (il canale di Istanbul) è del tutto fuori da Montreux». Non è solo un pensiero, è già in parte realtà: a fine marzo il governo ha approvato il piano. (Nena News Agency)

Turchia, 10 ex ammiragli arrestati per aver criticato Kanal Istanbul

Per questo non appaiono rosei gli scenari che si profilano per una leadership che, oltre alle difficoltà economiche, si trova ad affrontare una serie di proteste interne, non da ultimo quelle di migliaia di donne turche contrarie al ritiro del paese dalla Convenzione di Istanbul Turchia: non è un paese per donne. (Unimondo.org)

Lo scrive laura Boldrini su twitter È un tema politico: il machismo al potere sminuisce le donne e comprime i loro diritti. (La Sicilia)

Con il “Kanal Istanbul” si intende dribblare il Bosforo realizzando un collegamento marittimo tra Mar Nero e Mar di Marmara, simile al canale di Panama o a quello di Suez. La minaccia del golpe militare è sempre molto sentita in Turchia, dato che ne sono stati fatti tre fra il 1960 e il 1980. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr