"Liberi tutti" a Pasqua e Pasquetta: più di cento multe Covid e tre locali chiusi

Liberi tutti a Pasqua e Pasquetta: più di cento multe Covid e tre locali chiusi
corriereadriatico.it INTERNO

In tre giorni di controlli sono state multate 103 persone e chiusi 3 locali.

APPROFONDIMENTI MACERATA Positivi a spasso, assembramenti e niente mascherine: fioccano multe. FALCONARA Controlli in zona rossa per il Covid, gruppo fumava hashish in. Acquaroli ai marchigiani: «Oggi siamo in zona arancione ma il virus c'è.

Serve attenzione da ognuno di voi». "Nelle giornate - informa infatti la Prefettura - di sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 aprile sono state controllate rispettivamente 607, 566 e 920 persone per un totale di 2.093 individui. (corriereadriatico.it)

Su altre fonti

Hanno sventato pure il rehab party: sette parenti in un cortile per dare il bentornato a un familiare appena negativizzato. Nelle vacanze di Pasqua altre chiamate dei vicini, altre retate, altre multe. (La Stampa)

D'altronde senza certezza sui quantitativi di vaccini a disposizione, nuovi centri vaccinali rischiano di essere un'implementazione inutile Un problema che emerge non appena si alza l'asticella delle persone da vaccinare. (notiziediprato.it)

Nel weekend di Pasqua, da sabato 3 a ieri, sono state sottoposte a controllo dalle forze dell'ordine nell'intera area metropolitana di Bari 9.767 persone, 464 delle quali sanzionate per violazione delle norme anti-Covid, quasi la metà (203) a Pasquetta. (SanteramoLive.it)

Controlli anti Covid a Pasqua e Pasquetta a Torino: decine di sanzioni per mobilità ingiustificata

In totale sono stati controllati 64 esercizi commerciali e 457 mezzi tra autoveicoli e motocicli. E inoltre un arresto per droga e le ricerche, per Pasquetta, di una bimba di due anni che si era persa in una zona boschiva. (ArezzoNotizie)

Il termine Pasquetta non è altro che un diminutivo di Pasqua ed è entrato nel vocabolario popolare proprio per indicare il giorno successivo alla Pasqua. Lunedì dell’Angelo, invece, sta a ricordare il giorno in cui l’Angelo apparve alle donne arrivate al sepolcro per rendere omaggio a Gesù. (Ck12 Giornale)

Uno dei venditori, datori alla fuga, è stato successivamente sorpreso mentre vendeva alcolici e sanzionato per un importo di 5164 euro Fra le oltre 3000 persone fermate, si sono registrate alcune decine di sanzioni, principalmente per mobilità ingiustificata. (Quotidiano Piemontese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr