Tregua nei nuovi contagi Le vaccinazioni accelerano

Tregua nei nuovi contagi Le vaccinazioni accelerano
Il Gazzettino SALUTE

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati. PANDEMIAROVIGO L'ulteriore giro di tamponi ai pazienti dell'ospedale di comunità di Adria ha fatto emergere un ulteriore contagio dopo i quattro che erano stati accertati con lo screening periodico fra venerdì e sabato.

Di fatto, un piccolo focolaio che ha visto le prime quattro persone trovate positive subito spostate nell'ospedale di comunità Covid a Trecenta, con l'ulteriore persona positiva che dovrebbe raggiungerli a breve. (Il Gazzettino)

Ne parlano anche altre fonti

Sono 44 nuove positività di residenti in Polesine (sono in totale 16.907 i residenti in Polesine con positività al COVID-19 riscontrati da inizio epidemia). La prevalenza in Polesine (totale delle persone risultate positive da inizio epidemia sul totale della popolazione) è pari al 7.42%. (RovigoInDiretta.it)

Boom di prenotazioni per la terza dose di vaccino anti Covid-19. Gli ‘eleggibili’ (coloro che hanno completato il ciclo vaccinale da almeno sei mesi) a oggi sono 48mila, di questi il 34 per cento ha già ricevuto la terza dose (Il Resto del Carlino)

Due persone che avrebbero avuto ancora altri anni davanti a loro , se non avessero incontrato il virus che dallo scorso febbraio sta seminando lutti in successione. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (Il Gazzettino)

Covid a Rovigo, il dramma di un poliziotto di 57 anni: non si poteva vaccinare per una trombosi, muore per il virus

Dopo le quattro positività delle 24 ore precedenti, all'ospedale di comunità di Adria ne è emersa, il giorno successivo, una quinta. 36 nuove guarigioni portano a 15.727 il totale dei guariti in Polesine da inizio epidemia (RovigoInDiretta.it)

"A seguito di un ulteriore screening sono emerse le nuove positività di due pazienti presso l’Ospedale di Comunità di Adria. Sono 44 nuove positività di residenti in Polesine (sono in totale 16.907 i residenti in Polesine con positività al COVID-19 riscontrati da inizio epidemia). (La voce di Rovigo)

A spegnersi, una donna di 63 anni di Porto Viro e un uomo di 57, di Rovigo. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr