Covid Natale Roma, obbligo mascherina nelle strade dello shopping

Corriere Roma INTERNO

di Rinaldo Frignani. Forte raccomandazione da parte di Prefettura e Regione, il Comune potrebbe emanare un’ordinanza con l’obbligo di protezioni in alcune zone del centro.

Ma l’attenzione delle forze dell’ordine rimane alta, anche perché dai social rimbalzano iniziative di vario genere

Per il momento non è previsto il coinvolgimento dei militari dell’Esercito impegnati nell’operazione «Strade sicure», che invece erano stati incaricati della vigilanza sullo shopping natalizio nel 2020. (Corriere Roma)

La notizia riportata su altre testate

Tra le ipotesi sul tavolo, secondo quanto si apprende, potrebbero esserci transennamenti nelle principali vie dello shopping e accessi contingentati nelle piazze più frequentate della Capitale, come già avvenuto l'anno scorso. (Sky Tg24)

Le misure anti-Covid riguarderanno in particolare le aree dello shopping e quelle ad alta densità di locali e ristoranti in vista delle festività natalizie. L'allerta è molto alta e saranno intensificati i controlli delle forze dell'ordine e della polizia locale sul rispetto della normativa anti-Covid. (Adnkronos)

FILM O SERIE TV? − «Gol di piede». (Inter-News)

(mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 25 novembre 2021 – Il Comune di Trezzano sul Naviglio aderisce a Forestami, il progetto di forestazione urbana* che ha l’obiettivo di incrementare il capitale naturale e piantare 3. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Il piano per le festività natalizie era partito dall’appello lanciato da Confcommercio Roma. E già in questa settimana ci sarà un piccolo banco di prova: il “black-friday” che potrebbe fungere da test per un possibile piano natalizio (Il Messaggero)

I nuovi provvedimenti dovrebbero scattare già nella prima settimana di Natale in modo che siano rodati per la prima festa di dicembre, quella dell’Immacolata Ma è il Natale, con le settimane che lo precedono, e la concomitanza con l’impennata dei nuovi casi di Covid, l’obiettivo principale. (Corriere Roma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr