La Fed alza ancora il costo del denaro Tassi su dello 0,75%, record dal 2008

La Fed alza ancora il costo del denaro Tassi su dello 0,75%, record dal 2008
Corriere della Sera ECONOMIA

Il presidente della Fed Jerome Powell La Federal Reserve Americana ha dunque deciso ieri di procedere ad un nuovo aumento dei tassi di interesse americani, il quinto del 2022. Le previsioni della vigilia sono state sostanzialmente rispettate e la Banca centrale americana ha optato per un innalzamento dei tassi di 75 centesimi di punto, il che porta comunque il costo del denaro negli Stati Unti ad un livello compreso fra il 3 e il 3,25%, ai massimi dal 2008. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri media

Oltre al previsto aumento dei tassi di 75 pb, la riunione di settembre ha mostrato che la Fed è determinata a inasprire le condizioni monetarie a un ritmo ancora più rapido e che prevede di mantenere i tassi a un livello restrittivo più a lungo. (Start Magazine)

US500 -2,30% Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio GS -4,37% Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio (Reuters) - Goldman Sachs (NYSE: ) ha tagliato il suo target di fine anno per l'indice di riferimento di circa il 16%, portandolo a 3.600 punti, dato che la Federal Reserve non dà segni di voler fare un passo indietro rispetto alla politica aggressiva di rialzo dei tassi. (Investing.com Italia)

Anna Stupnytska, Global Macro Economist di Fidelity International, analizza le ultime mosse di politica monetaria della Federal Reserve e illustra le scelte nell’asset allocation Reuters Fed aggressiva: dalle parole ai fatti. (Investing.com Italia)

Usa, quanto saliranno ancora i tassi d'interesse

Seduta volatile per Piazza Affari all’indomani della Fed. Dal dot plot emerge che i funzionari puntano su nuovi rialzi dei tassi fino a raggiungere il tasso terminale del 4,6% nel 2023. (Borse.it)

Secondo il ceo di DoubleLine, vale la pena prestare attenzione al messaggio che il mercato dei Treasuries Usa sta lanciando, in un contesto in cui l’inflazione viaggia tra l’8% e il 9%. (Finanzaonline.com)

Il messaggio della Fed si fa sempre più hawkish… Nel meeting di settembre, la Fed ha alzato i tassi di 75bp, portando il target range a 3-3,25%, in linea con le attese del mercato. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr