Piloti in griglia con maglietta ‘End Racism’

FormulaPassion.it SPORT

Insieme mostreranno il loro sostegno pubblico a questa causa domenica prima della gara, riconoscendo e rispettando che ogni individuo ha la libertà di mostrare il proprio sostegno per porre fine al razzismo a modo suo e sarà libero di scegliere come farlo in vista della partenza di domenica”.

“La Grand Prix Drivers’ Association ha tenuto una serie di incontri virtuali con tutti i 20 piloti di F1 per concordare il modo migliore per mostrare il loro supporto collettivo per la lotta contro il razzismo in vista del Gran Premio di questo fine settimana” si legge in un comunicato diffuso dalla GPDA. (FormulaPassion.it)

Su altri giornali

Mugello, Imola e Portimao sono gare che potrebbero essere programmate tra settembre e ottobre, con la pista toscana che è ormai a un passo dall'essere ufficializzata come Gran Premio della Toscana. Più complicata invece la situazione delle gare fuori dall'Europa a causa delle limitazioni di viaggio che rendono difficile per la F1 confermarle. (Motorsport.com Italia)

Gli esami vengono poi ripetuti ogni cinque giorni utilizzando team medici privati, durante gli eventi, insieme a screening supplementari anche all'arrivo sul circuito. essun positivo al Covid nel paddock a Spielberg, dove questo fine settimana prenderà il via la stagione 2020 di Formula 1. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr