;

Riforma elettorale, la maggioranza decide per il proporzionale corretto

Riforma elettorale, la maggioranza decide per il proporzionale corretto
ilGiornale.it ilGiornale.it (Interno)

L'intesa della maggioranza è stata raggiunta per un proporzionale con correttivi anti-frammentazione.

Ed entro fine anno dovrebbe essere pronta la proposta di legge elettorale concreta, che poi passerà all'esame del Parlamento.

In questo modo, viene escluso definitivamente il sistema maggioritario, compreso il doppio turno nazionale proposto inizialmente dal Pd.

La maggioranza ha deciso per un sistema proporzionale con dei correttivi, che evitino la frammentazione.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti