Grande Fratello Vip, è morto per Coronavirus: tragedia nella casa

Grande Fratello Vip, è morto per Coronavirus: tragedia nella casa
YouMovies YouMovies (Cultura e spettacolo)

LEGGI ANCHE —> ALTRO ADDIO AL GFVIP. Grande Fratello Vip, è morto: Adriana Volpe torna?

Amata da tutti a casa era amatissima anche nella casa e aveva buone possibilità di vincere.

Nella casa del Grande Fratello Vip c’è stata una tragedia, il Coronavirus ha colpito anche i concorrenti della trasmissione di Canale 5 anche se in maniera indiretta.

Ne parlano anche altre fonti

Ma vediamo cosa è successo nella puntata di mercoledì 25 marzo in onda su Canale 5:. Grande Fratello Vip: puntata 25 marzo – il secondo Finalista. Nella puntata in onda ieri, nella stanza Super Led i concorrenti si nominano a vicenda, e da queste votazioni sono usciti quattro nomi che sono andati al televoto. (Dituttounpop)

Nella casa deltorna sui motivi che l'hanno spinto a mandare in. (Mediaset Play)

Ci sono momenti durante i quali è possibile la spensieratezza e altri in cui bisogna guardare in faccia la realtà. Per tutti loro, Adriana Volpe ha avuto la possibilità di tornare nella Casacon un videomessaggio, per salutarli e spiegare loro i motivi per i quali ha dovuto lasciare così di fretta il gioco. (ilGiornale.it)

’ultima lite nella casa del Grande Fratello Vip è stata innescata da Antonella Elia e Fernanda Lessa a causa della sparizione di alcuni pacchi di biscotti che la Elia aveva conservato nel suo armadio e che Fernanda aveva preso senza il suo consenso. (Caffeina Magazine)

La provocazione di Zequila all’indirizzo di Sossio durante la lite notturna se da una parte ha scatenato l’accesa reazione dell’Aruta, dall’altra. È normale aver avuto delle reazioni, non condanno assolutamente, non c’è stato niente di esagerato. (Isa e Chia)

Ringrazio il direttore Signorini per questa intervista su @chimagazineit, sei riuscito come sempre ad aprire il mio cuore. La dolce Adriana afferma che: “Dobbiamo sempre avere la forza di guardare avanti, anche se non troviamo le risposte a tanti perché. (TuttoAbruzzo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti