Rossi 17° a Jerez: “Mi aspettavo di andar meglio, mi sento abbastanza triste”

Rossi 17° a Jerez: “Mi aspettavo di andar meglio, mi sento abbastanza triste”
Motociclismo.it SPORT

I risultati sono la cosa più importante nello sport, quindi quando non arrivano mi sento abbastanza triste

Dopo la caduta di Portimão, quella di Jerez è stata un’ennesima gara da dimenticare per lui: partito 17esimo il Dottore ha chiuso il GP nella medesima posizione.

Sapevo che sarebbe stato difficile lottare per vincere, però mi aspettavo di andar meglio.

Ai microfoni di Sky Rossi ha aggiunto: “È stata una gara difficile, dopo un weekend difficile. (Motociclismo.it)

Su altre fonti

"Sono contento, perché oggi mi ha dato gusto fare il test. Oggi stiamo tutti un po' meglio e possiamo anche mostrare dei timidi sorrisi", ha detto il "Dottore". (Motorsport.com Italia)

Anche se i vertici della Casa giapponese lo hanno ripreso lui ha dichiarato ingenuamente che sì sta usando la moto della scorsa stagione. Lui ha dato tutto se stesso per vincere questo gran premio. (Motosprint.it)

Il fotografo Niki Kovacs, presente ai test, ha spiegato su Twitter che quello di Marquez sarebbe al momento un problema al collo. 🇫🇷 pic.twitter. (FormulaPassion.it)

I dolori al collo condizionano Marc Marquez

Francesco Bagnaia – 1:37.690 (10° – 40 giri): “E’ stata una giornata molto positiva. Anche oggi il mio ritmo è stato buono, perciò sono soddisfatto e pronto ad affrontare la prossima gara di Le Mans”. (FormulaPassion.it)

Dopo la doppietta della Ducati nella gara domenicale, è la Yamaha dello spagnolo a far segnare il miglior tempo in 1:36.879 con ben 101 giri completati. Alle spalle di Vinales ci sono le due Suzuki di Alex Rins, staccato di appena 34 millesimi, e del campione del mondo in carica Joan Mir (+0.431). (Tuttosport)

Nello scorso fine settimana, sullo stesso circuito andaluso, il centauro della Honda Hrc è stato protagonista di una caduta nella terza sessione di prove libere in vista del Gran premio di Spagna delle MotoGp. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr