Vaccino anti-Covid, il Veneto ha superato il milione di dosi somministrate

Vaccino anti-Covid, il Veneto ha superato il milione di dosi somministrate
Il Giornale di Vicenza INTERNO

Stando alla tabella fornita dalla Regione, il Veneto ha somministrato in media 49 dosi ogni 10.000 abitanti.

Si tratta della seconda tra le regioni più popolose per numero di dosi somministrate

A Vicenza e provincia sono state somministrate in totale 168.391 dosi (99.363 nell'Ulss 8 Berica e 69.028 nell'Ulss 7 Pedemontana).

Il Veneto ha superato il milione di dosi somministrate.

In totale, le dosi somministrate sono 1.003.679, l’88,3% delle forniture totali. (Il Giornale di Vicenza)

Ne parlano anche altre fonti

Gente che è inserita nell'elenco della legge 104 del 1992 e che deve avere il siero. Il governatore Luca Zaia e l'assessore Manuela Lanzarin annuiscono: è da giorni che in Regione arrivano segnalazioni di persone disabili che non riescono ad accedere al portale delle prenotazioni per le vaccinazioni anti-Covid. (ilgazzettino.it)

Ma come chiarisce la struttura, "se guardiamo alla percentuale tra dosi distribuite e somministrate, siamo all'81,4%. (Adnkronos Salute) - C'è un dato che allarma nella corsa della campagna vaccinale verso l'obiettivo delle 500mila immunizzazioni al giorno: 2,6 milioni di dosi ferme nei frigoriferi delle Regioni. (ciociariaoggi.it)

Per la prenotazione è necessario avere sotto mano la tessera sanitaria e il codice fiscale Partirà dalle ore 23 di questa sera, mercoledì 7 aprile, attraverso il portale dedicato prenotovaccino.regione. (IMPERIAPOST)

Vaccinazioni nelle aziende, approvato il protocollo. Ecco le procedure

È del 2,53% l'incidenza dei tamponi positivi sul totale di quelli effettuati nelle ultime 24 ore in Veneto, dove di contano 264 pazienti in terapia intensiva, oltre a quelli Covid. Nell'aggiornamento delle ore 8 del 7 aprile di Azienda Zero, risultano registrati altri 1111 tamponi positivi al Sars-CoV-2 e 67 decessi rispetto alla mattinata di martedì. (Verona Sera)

Il piano per le vaccinazioni anti-Covid in azienda. Le aziende dovranno presentare un piano all’Ats di riferimento, specificando il numero di dosi richieste sulla base dell’adesione dei lavoratori, così che si possa progettare la distribuzione. (Prima la Martesana)

Vaccinazioni nelle aziende, approvato il protocollo. Raccomanda inoltre, per le attività produttive, che siano limitati al massimo gli spostamenti all’interno dei siti e contingentato l’accesso agli spazi comuni (L'Eco di Bergamo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr