Pensionato abruzzese accoltellato a morte dalla domestica - Abruzzo

Pensionato abruzzese accoltellato a morte dalla domestica - Abruzzo
Notizie Ascoli e Provincia Picena. Cityrumors INTERNO

La donna si trova ora nel carcere di Vercelli e nelle prossime ore dovrà di nuovo essere interrogata

Amicucci, originario dell’Abruzzo, è stato definito dai vicini di casa come una persona gentile ma riservata, che dava confidenza a poche persone.

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 24 Novembre 2021 @ 22:29. Ucciso in casa a coltellate dalla collaboratrice domestica, al termine di una lite.

In via Andoardi è arrivato anche il procuratore di Novara, Giuseppe Ferrando, e sono iniziati gli accertamenti dei carabinieri. (Notizie Ascoli e Provincia Picena. Cityrumors)

Se ne è parlato anche su altri media

Mercoledì - 24 novembre - saranno 365 giorni che la famiglia non sente la sua voce dopo l’ultima drammatica telefonata dall'Iran in cui annunciava alla moglie che lo portavano al patibolo: alle 17,30 gli amici e i colleghi si raccoglieranno al Broletto di Novara per l’ennesimo sit in per rivendicare la liberazione del medico iraniano collaboratore del Crimedim all’Università del Piemonte Orientale e cittadino novarese dal 2019. (La Stampa)

Ha ammesso di avere ucciso Antonio Amicucci, il 68enne trovato morto nella sua abitazione di Novara, la donna interrogata a lungo nel pomeriggio dai carabinieri. Si tratta della collaboratrice domestica della vittima, 51 anni. (La Provincia di Biella)

I vicini di casa, che hanno dato l’allarme, lo descrivono come una persona riservata e solitaria Accanto al cadavere un lungo coltello da cucina con cui sarebbe stato colpito più volte. (Rete8)

PENSIONATO DI ORIGINI ABRUZZESI ASSASSINATO A NOVARA

Intanto la collaboratrice domestica è stata trasferita nel carcere di Vercelli con l'accusa di omicidio volontario aggravato Le indagini e il carcere. I carabinieri, insieme al pm Giovanni Castellani, hanno ascoltato a lungo la collaboratrice domestica, per capire esattamente cosa fosse successo. (Novara Today)

La donna, 51 anni, di origine albanese, che lavorava da tre anni in quella casa, era impegnata nelle pulizie, quando sarebbe sorta una discussione. E proprio nella sua abitazione piemontese, dove viveva solo, l'uomo è stato trovato morto nella tarda mattinata di ieri (mercoledì 24 novembre), come ricostruisce Novara Today. (Chietitoday)

Aveva origini abruzzesi il pensionato ucciso questa mattina, nella sua abitazione a Novara. È stata lei ad uccidere a coltellate Antonio Amicucci, il pensionato di 68 anni. (ReteAbruzzo.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr