Borse, in vista un terremoto per le banche, il calo potrebbe essere solo l’inizio

Informazione Oggi ECONOMIA

La scorsa settimana i titoli finanziari sono andati sotto pressione, ma questo potrebbe segnare solo l’inizio di una situazione molto più grave di quella prospettata.

Il ridursi dello spread blocca la corsa rialzista delle banche. Con il ridursi dello spread è possibile che terminerà la corsa rialzista delle banche e i titoli andranno in sofferenza

Il problema più grosso che le banche devono affrontare è il calo dei tassi di interesse a lungo termine. (Informazione Oggi)

Ne parlano anche altri giornali

Per la FED il rialzo dei tassi di interesse non è previsto prima della fine del 2023, quindi tra oltre due anni. Piazza Affari è rimasta ferma al palo impaurita dal rischio di questa eventualità. (Proiezioni di Borsa)

Il ritracciamento potrebbe portarsi fra 16,76 e 16,02 Sgombriamo subito il campo affermando che il ritracciamento è un’occasione di acquisto a Piazza Affari ed ecco i titoli da mettere in portafoglio. (Proiezioni di Borsa)

Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua la seduta poco sotto la parità con una variazione negativa dello 0,39%.Torna a salire lo, attestandosi a +103 punti base, con un aumento di 2 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari allo 0,78%. (Teleborsa)

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

Il pan europeo scambia poco sopra la parità rimanendo sui massimi storici in area 459 punti Da oggi, si inizieranno a monitorare le prossime scadenze, luglio dal punto di vista mensile e settembre per il prossimo trimestre. (Investing.com)

Tra i titoli del Ftse Mib chi ha subito la svolta meno accomodante della Fed e il conseguente rialzo dei rendimenti sull'obbligazionario sono state principalmente le utility. Enel (-1,63%) ha condizionato negativamente l'umore del Ftse Mib essendo il suo titolo di maggior peso. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr