Covid, Crisanti: "I numeri dei contagi non tornano, dovremmo averne di più"

Covid, Crisanti: I numeri dei contagi non tornano, dovremmo averne di più
Livesicilia.it INTERNO

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!

Lo afferma Andrea Crisanti, direttore del Dipartimento di Microbiologia Molecolare Università di Padova, a 24 Mattino su Radio 24.

il greenpass per avere un impatto sulla trasmissione dovrebbe essere limitato a quello che hanno fatto la seconda dose entro sei mesi e a chi ha fatto il tampone dopo le 24 ore. (Livesicilia.it)

La notizia riportata su altre testate

Invece se i tamponi vengono usati, ad esempio per la sorveglianza nelle classi, il risultato è completamente diverso. In genere bisogna prendere il numero di decessi, dividerlo per due e moltiplicarlo per 1000, quindi avendo tra i 30 e 40 decessi avremmo tra i 15mila e i 20 mila contagiati in Italia» (Il Messaggero)

Crisanti: «Dovremmo avere 15-20 mila contagi, i numeri non tornano»
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr