Versare soldi in banca è sempre più rischioso perchè il Fisco ha intensificato i controlli: ecco i rischi e a cosa fare attenzione

InformazioneOggi.it ECONOMIA

Vediamo dunque più da vicino la questione, cercando di evidenziare come versare il denaro in banca senza correre rischi.

In ragione di quanto appena detto, il contribuente deve sapere che è tenuto a specifici comportamenti – onde evitare conseguenze con il Fisco

Tuttavia dobbiamo rimarcare che il contribuente deve poter dimostrare che il denaro non sia collegato a fatti di evasione fiscale.

Il contribuente deve essere in grado di provare di aver pagato le tasse collegate a quel denaro. (InformazioneOggi.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Aprire e utilizzare un conto in banca infatti risulta estremamente intuitivo, visto che la quasi totalità delle operazioni sono effettuabili direttamente dalla propria app. Non ci sono rischi particolari per prelievi mensili di importo inferiore a 10 mila euro al mese (Talky Music)

Anche chi possiede un regolare conto in banca impara presto a conoscere alcuni limiti e “soglie” relative ai prelievi, i versamenti e quant’altro. Conto in banca, non superare mai questi limiti: ecco il motivo. (Talky Music)

Il concetto di contante rappresenta qualcosa che viene parzialmente “osteggiato” o comunque “limitato” da oramai diversi anni, direttamente dalla maggior parte degli stati europei. Risulta anche utile effettuare il versamento solo di una parte minima dei contanti ricevuti e una tantum (Talky Music)

Questa prospettiva ad oggi può sembrarci lontana ma di fatto il processo è già iniziato. Viene punita anche l’omessa segnalazione, con un’altra multa anche in questo caso variabile: viene calcolato un minimo di 3.000 euro fino ad un massimo di 15. (Talky Music)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr