Variante Delta e Green pass, il dossier del Cts: qual è il piano

Variante Delta e Green pass, il dossier del Cts: qual è il piano
Yahoo Notizie SALUTE

GUARDA ANCHE - Green Pass modello Macron: cosa prevede?

Nel testo si legge che il Green pass sarà rilasciato soltanto al completamento del ciclo vaccinale e non, come accade adesso, dopo la prima dose.

Nelle prossime ore, il Cts consegnerà al governo un dossier svelato in anteprima dal Corriere della Sera.

GUARDA ANCHE - Cos’è la variante Delta?

Variante Delta e Green pass, il dossier del Cts: qual è il piano(Photo by TIZIANA FABI/AFP via Getty Images). (Yahoo Notizie)

Se ne è parlato anche su altri giornali

CORONAVIRUS, NUOVO FOCOLAIO DI VARIANTE DELTA NELL’OSPEDALE ITALIANO. Gruppo di 70 persone sottoposto al contact tracing. Nelle scorse ore, dunque, è arrivata la conferma: il focolaio scoppiato dopo le due feste private tenute a Jesolo e Treviso è un focolaio di variante Delta. (Centro Meteo italiano)

Intanto in Italia Walter Ricciardi, direttore scientifico dell’ICS Maugeri e consulente del ministro della Salute Speranza, si è dichiarato favorevole all’introduzione del Green Pass per accedere agli ambienti pubblici Al momento l’ipotesi è ancora remota, ma i recenti focolai nel villaggio olimpico stanno preoccupando seriamente le autorità competenti. (Tech Princess)

Covid: le zone a rischio zona gialla. Secondo quanto riportato da FanPage le regioni a maggiore rischio di tornare in zona gialla sarebbero Lazio, Sardegna, Sicilia e Veneto. Saranno questi i passaggi che potrebbero definire i dettagli finali per quanto concerne non solo la zona gialla. (Amalfi Notizie)

Covid, Icardi: "Metà dei contagi è da variante delta, quasi tutti non vaccinati"

L’incidenza nel Lazio dei casi positivi ogni 100mila abitanti nella fascia di popolazione over 50 rappresenta meno del 5% ed è più bassa di almeno 10 volte l’incidenza complessiva. Cronaca. Lazio, il Covid circola tra i giovani: colpito solo il 5% degli over 50. (LatinaQuotidiano.it)

Intanto la variante Delta è arrivata a rappresentare oltre il 60% delle positività nel Lazio. 21 LUG - “L’incidenza nel Lazio dei casi positivi ogni 100mila abitanti nella fascia di popolazione over 50 rappresenta meno del 5% ed è più bassa di almeno 10 volte l’incidenza complessiva. (Quotidiano Sanità)

I numeri sono cresciuti negli ultimi giorni per vari fattori C'è poi ricoverato un non vaccinato 50enne in gravi condizioni". (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr