Mou manda i compiti a casa. La Roma è vicina a Xhaka

Mou manda i compiti a casa. La Roma è vicina a Xhaka
LAROMA24 SPORT

Il primo arrivo potrebbe essere quello di Granit Xhaka, che porterà alla cessione di uno tra Diawara e Villar.

Smentita con forza l’ipotesi di un prestito di Donnarumma, che accetterà solo ed esclusivamente un posto da titolare al PSG

L’allenatore ha mandato a tutti i giocatori, via mail o whatsapp, un piano di allenamenti per mantenersi in forma durante questo mese abbondante di vacanze.

Mourinho ha pubblicato sul suo profilo Instagram una fotografia che ha «spoilerato» l’inizio del ritiro per il 6 luglio. (LAROMA24)

Su altre testate

Continuano i contatti con il Rennes per Nzonzi, Pinto chiede 7,5 milioni ma il club francese gioca al ribasso. Florenzi è sempre più lontano dalla Capitale: il Psg non l’ha riscattato e a Trigoria sembra solo di passaggio (ForzaRoma.info)

Mourinho accontentato. E così Mourinho è stato subito accontentato. Ieri intanto Mourinho ha pubblicato una foto insolita, durante una corsetta a Hyde Park, poco lontano dalla sua residenza londinese nel quartiere di Belgravia. (Corriere dello Sport.it)

Il giocatore però avrebbe concordato un gentleman agreement con l'Arsenal, per essere liberato a cifre accessibili qualora fosse arrivata un'offerta soddisfacente. Lo svizzero ha un accordo con gli inglesi per essere liberato in caso di offerta soddisfacente. (ForzaRoma.info)

Roma, ecco le cifre del contratto di Xhaka

Il centrocampista svizzero dell'Arsenal potrebbe firmare entro sabato. “Il 6 luglio sta arrivando, grazie Carlito“, scrive il tecnico sotto due foto postate su Instagram mentre si allena a Londra, insieme a Carlos Lalin, preparatore atletico suo fedelissimo (ForzaRoma.info)

4 In attesa di ottenere il via libera dall'Arsenal, la Roma e Granit Xhaka hanno trovato una bozza d'accordo sul contratto che lo svizzero dovrà firmare nella capitale. Si parla di un quadriennale da 2,5 milioni più bonus. (Calciomercato.com)

Per Santon dopo il Basaksehir, si è fatto avanti il Lorient. Ieri, dopo aver spostato più volte l’argomento, tra battute più o meno riuscite e sorrisetti studiati, dal ritiro della Nazionale ha glissato sulla possibilità di lavorare con lo Special One: «Io allenato da Mourinho? (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr