Dossieraggio, Donzelli: "Disegno politico". Lotito chiederà di essere sentito dai pm

Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
LAPRESSE INTERNO

Il ministro della Giustizia Carlo Nordio: "Fatto grave" Si parla ancora dei presunti dossieraggi. Il ministro Nordio ha parlato di “fatto grave”. Il deputato di FdI Donzelli ha detto: “I mandanti devono essere scoperti, nessuno ci può raccontare che un uomo della Guardia di Finanza si sveglia e fa così, per passione, 900 accessi e li regala a un giornale di sinistra, come Il Domani di De Benedetti, senza che ci sia una richiesta, né un disegno politico, soltanto perché la mattina si è svegliato storto, non ci crede nessuno”. (LAPRESSE)

La notizia riportata su altre testate

Lo ha detto dal palco di Pescara la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, che alla chiusura della campagna elettorale per Marco Marsilio in Abruzzo ha parlato dell’inchiesta di Perugia e del presunto dossieraggio nei confronti di politici e personaggi noti. (Il Fatto Quotidiano)

Grazie agli accertamenti tempestivamente effettuati e dall’analisi delle tracce informatiche, il personale specializzato è risalito al profilo di un utente destinatario di un decreto di perquisizione emesso dalla Procura presso il Tribunale di Roma. (Sardegna Reporter)

La leader democratica lo dice parlando a Porta a porta, afferma che «è uno scandalo … Da un lato la denuncia dello «scandalo», che arriva dalla segretaria Elly Schlein, dall’altra il tentativo di non dare sponda alla destra che finisce per chiamare in causa tutta l’Antimafia. (La Stampa)

“State leggendo sui giornali in questi giorni di uno scandalo che non ha precedenti dal dopoguerra". Queste le parole del Ministro dei TRasporti e delle Infrastrutture Matteo Salvini, riguardo l'inchiesta condotta dalla procura di Perugia sui presunti dossieraggi ai danni di politici e persone del mondo dello spettacolo. (Il Sole 24 ORE)

Daniela Santanché commenta il caso dei presunti dossier su vip e politici e degli accessi abusivi alle banche dati della Direzione Nazionale Antimafia da parte del finanziere Pasquale Striano su cui sta indagando la procura di Perugia. (Il Sole 24 ORE)

“Denuncerò in tutte le procure questa vergogna che non può ripetersi. Andare a spiare padri e madri di famiglia. Vedremo se qualcuno sapeva, se qualcuno ordinava e se qualcuno ne approfittava “. Così il vicepremier Matteo Salvini durante il comizio a Pescara a sostegno di Marco Marsilio per le elezioni regionali in Abruzzo, in riferimento al caso dossieraggio. (LAPRESSE)