La mappa del contagio: il Covid scende nel Regno Unito aumenta in Germania. Negli Usa record di terapie intensive (85%)

La mappa del contagio: il Covid scende nel Regno Unito aumenta in Germania. Negli Usa record di terapie intensive (85%)
La Stampa INTERNO

Contagi in calo in Regno Unito e Irlanda.

Covid, mai così alto il tasso di incidenza in Germania.

L’Olanda allenta il lockdown.

Quarta dose in Ungheria

«Nessun cessato allarme con Omicron», avverte il ministro tedesco della Salute, Karl Lauterbach.

(La Stampa)

La notizia riportata su altri media

Lo riferisce il Robert Koch Institut. Contagi da Covid raddoppiati in Germania: sono stati registrati 74.405, più del doppio rispetto ai 34.100 contagi delle 24 ore precedenti. (L'Occhio)

Nello specifico, la più grande economia d'Europa ha registrato 112.323 contagi e 239 decessi nell'ultimo giorno, come ha affermato l'Istituto sanitario Robert Koch (Rki) (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE). (Sky Tg24 )

In un giorno l’Rki riporta di 74’405 nuove infezioni ma il numero reale potrebbe essere molto più alto data la diffusione di Omicron che porta i laboratori di analisi al limite della loro capacità di screening. (laRegione)

Covid, in Germania record di casi: 92mila. Ma decessi stabili e calano le terapie intensive

A causa della diffusione della variante Omicron, il rischio di contrarre una seconda volta il virus è più alto rispetto al passato, così come diventa più probabile trasmettere il virus. Salgono così a 8.000.122 i contagi dallo scoppio della pandemia e a 115. (ilmessaggero.it)

Secondo il Robert Koch Institut, sono stati registrati 74.405 nuovi casi, più del doppio rispetto ai 34.100 contagi delle 24 ore precedenti. I morti sono stati 193, portando a 115.842 il numero dei decessi a causa del coronavirus. (PrimaPress)

Covid, in Germania record di casi: 92mila. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr